Terribile aggressione in strada, picchia i poliziotti per difendersi: in corso le indagini

Un uomo polacco ha aggredito una donna in casa nei pressi di Siena, gli agenti di Polizia stanno ipotizzando su quanto è accaduto: indagini in corso.

polizia foto siena
Polizia (Pixabay)

E’ stato arrestato un uomo polacco di 43 anni che ha aggredito una donna in casa nei pressi di Siena. A quanto pare, a segnalare l’accaduto sono stati i vicini che hanno chiamato immediatamente gli agenti di Polizia che sono intervenuti subito sul posto.

Secondo una prima ricostruzione, sembra sia avvenuta una lite in ambito domestico che successivamente si è trasformata in un’aggressione verso la donna. Una volta arrivati, gli esperti hanno capito cosa stesse succedendo visto che l’uomo si trovava fuori dall’abitazione in un evidente stato di agitazione.

Siena, tutti i dettagli sull’accaduto

Inizialmente l’uomo è sembrato restio, anzi per difendersi ha reagito violentemente, colpendo con pugni al volto e calci al corpo due poliziotti che cercavano di immobilizzarlo.

omicidio dramma
Luci della Polizia (Foto da Pixabay)

Soltanto successivamente altri due poliziotti sono riusciti a bloccare il soggetto e lo hanno condotto negli uffici di Polizia. Secondo una prima ricostruzione, sembra che l’uomo, poco prima, aveva avuto una violenta lite con la madre della sua compagna e la aveva aggredita colpendola violentemente al volto.

Poi sarebbe uscito per strada ed è lì che è stato intercettato dagli agenti che lo hanno portato in caserma per arresto nella flagranza dei reati di resistenza a pubblico ufficiale, di lesioni volontarie agli stessi oltre che di maltrattamenti con lesioni ai danni della donna, associandolo, previa autorizzazione della competente Autorità Giudiziaria, presso la locale Casa Circondariale, sino all’udienza per direttissima e conclusasi con la convalida dell’arresto.

LEGGI ANCHE>>>Caro carburanti, prezzi in rialzo ma un’ipotesi fa sorridere gli automobilisti

LEGGI ANCHE>>>Drammatico incidente in A1: morto un 23enne, ferita la sorella. I dettagli

Inoltre sarebbe uscito fuori un ulteriore dettaglio: l’uomo avrebbe dei precedenti. Infatti, sarebbe legato a reati della stessa natura. Attualmente la donna e gli agenti di polizia hanno riportato lesioni lievi e sono stati costretti a ricorrere, nella tarda serata, alle cure presso il Pronto Soccorso del nosocomio senese. Per il momento le indagini sono ancora in corso e si cercano testimoni per analizzare ciò che è accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.