Marco Columbro, come sta oggi: cosa fa e chi è la compagna

In tanti ricordano sempre con affetto il noto conduttore tv. Dopo il grave malore Marco Columbro è sparito dalla televisione, com’è adesso.

Lui ha rivestito un ruolo molto importante in televisione, specialmente tra gli anni ’80 e ’90. Chi non ricorda le prime edizioni dell’acclamatissimo “Tra moglie e marito”? Fu quello il programma che fece amare Marco Columbro da tutta Italia. E lo stesso avvenne con le edizioni di “Paperissima” condotte in coppia con Lorella Cuccarini.

Marco Columbro negli anni ’80

Il conduttore televisivo originario di Viareggio, dove è nato il 28 giugno 1950, si è cimentato anche nelle vesti di attore. Ed è proprio in tale ruolo che Marco Columbro si fa notare a teatro, nella metà degli anni ’70. Mentre a poco dopo risale il suo esordio in televisione, in Rai.

Era il 1979 quando il suo nome finì all’interno del cast della acclamata trasmissione “Fantastico”. Ma quasi subito avviene il passaggio in Fininvest, con l’ingresso a Canale 5 appena fondata nel 1980.

Il toscano condurrà “Buongiorno Italia” fino all’83 e lavorerà per gli studi di Cologno Monzese per oltre 20 anni, alternandosi tra la conduzione di diversi programmi e la recitazione in varie fiction televisive, tra le quali “Papà prende moglie”, “Caro maestro” e “Non ho l’età”.

Leggi anche –> DayDreamer, il finale lascia a bocca aperta: cosa accadrà FOTO

Marco Columbro, il successo ed il dramma personale

Marco Columbro oggi
Marco Columbro oggi Foto screenshot

In pochi sanno che proprio Marco Columbro doppiava il pupazzo Five, la mascotte di Canale 5 nota al pari degli altri pupazzi del programma per bambini “Bim Bum Bam”. Nel corso degli anni lo vediamo a “Drive In”, “Autostop”, “C’est la vie”, “Studio Cinque”, poi al già citato “Tra moglie e marito”, che ottenne un riscontro enorme.

Poi però è avvenuto il drammatico episodio risalente al 2001, con l’amato volto tv colpito da un aneurisma cerebrale. Questo malore lo ridusse in coma per circa un mese, e gli chiuse in maniera quasi definitiva le porte della tv generalista.

Le uniche esperienze di rilievo che si ricordano dopo la sua ripresa furono una purtroppo fallimentare esperienza a “Scommettiamo Che” nel 2003 e “Talk Show” sulla defunta Vero Tv tra 2012 e 2013.

Intervistato da “Specchio”, il ritornato settimanale de “La Stampa” (è stato reintrodotto a gennaio dopo la dismissione nel 2009), Marco Columbo ha anche aggiunto che in questi 20 anni non ha mai trovato niente in grado di stimolare la sua curiosità.

Leggi anche –> Isola dei Famosi, insulti e veleni in diretta: parole pesanti FOTO

Cosa fa oggi: lavoro, compagna e l’impegno per gli altri

Columbro con la Cuccarini Foto screenshot

La televisione è molto cambiata da quando lui ne era una delle stelle più brillanti. Lui vi ha fatto ritorno solo come ospite in alcuni programmi Rai e Mediaset.

Oggi la principale occupazione del viareggino, assieme alla compagna Marzia Risaliti, sta nel portare avanti con ottimo profitto – nonostante la pandemia – un locale che fornisce vitto e alloggio ai turisti nei boschi della Val d’Orcia. È ricavato da un ex monastero di Olivetani, che lui ha preso in gestione da anni portandolo a totale rinnovamento.

Leggi anche –> Jasmine Carrisi confessa tutto sulla famiglia: c’entra la figlia scomparsa

Leggi anche –> Whatsapp, attenti a questo messaggio, è una truffa! Interviene la Polizia

Il nome di Columbro è noto anche per la sua affinità a tematiche proprie della religione buddhista e per la spiritualità in essa intrinseca. Cose delle quali ha parlato anche in un libro dato alle stampe nel 202o e dal titolo “Il risveglio di Parsifal”.

Il buon Marco si dice anche convinto della esistenza di altre forme di vita nell’universo, oltre alla nostra. Affermazione che trova concordi anche molti esperti del mondo scientifico, alla luce di calcoli algoritmici e probabilistici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *