L’Eredità, finale baciato dalla dea bendata! Insinna entusiasta dell’impresa della campionessa

L’Eredità, scoppiettante come non mai! Una puntata imperdibile e imprevedibile, sul filo della linea di demarcazione è accaduto il finale vincente.

L'Eredità, Insinna
L’Eredità, Insinna ( instagram)

L’Eredità, in arrivo una grande gioia per i suoi molteplici ammiratori. Una serata mai vista che ha fatto esplodere tutto un boato di allegria nello studio. Flavio orgoglioso del finale da stadio con tanto di cin cin.

Il programma è sull’onda del successo da anni ormai. Al timone si sono susseguiti grandi professionisti. Ora è stata la volta di Insinna di prendere il comando e guidarlo con la sua impressionante comicità.

Sempre sorridente, elegantissimo nei suoi completi di ottima fattura. Flavio è un trascinatore fiero e prezioso. La sua romanità non fa altro che accentuare il suo talento già prodigioso  ma anche del tutto naturale.

L’Eredità, la resa dei conti con botto alla ghigliottina

La trasmissione si apre con il consueto balletto dei due professorini d’ordinanza. La bellissima modella italo senegalese Samira e il marcato milanese Andrea che zampetta alla meglio divertendo un mondo gli utenti da casa.

Questa sera tra i partecipanti figura una donna architetto già presente anche nella puntata di ieri. Caparbia ed e sapiente, è riuscita a portarsi anche al triello. Ha combattuto fino all’ultimo per sbaragliare i rivali.

Ce l’ha fatta in maniera molto intelligente e ostinata. Il gioco finale è tutto suo. Flavio deve salutare Giulio e l’ingegnere Fabrizio con cui la campionessa aveva duellato fino all’ultima risposta.

Silvia si siede con molta determinazione sullo sgabello del round finale. Il suo sguardo la dice lunga e qualcosa di diverso si respira nell’aria. Una serata di altro sapore.   L’architetto sceglie le parole come indizio.

Il montepremi per cui gareggerà è di 32.500 mila euro. Un fagottino niente male per una puntata in diretta con tanto divertimento. Le parole sono: Arrivi, corto, pendere, debole, B. La giocatrice ha una strana luce negli occhi.

Spiega che la parola pendere le ha fatto venire in mente una probabile soluzione. Elenca ulteriormente la sua spiegazione inerente a quella che ha scritto, lato, cercando di trovare la giusta attinenza anche con le restanti.

LEGGI ANCHE–>Oggi è un altro giorno, Lucio Dalla e il convincimento sul cambio nome: la svolta

LEGGI ANCHE –> Federica Pellegrini, le smorfie rassodano viso: il segreto di bellezza ha l’oro in bocca -FOTO

Flavio all’improvviso si fa molto serioso. La circostanza si fa delicata e lentamente il conduttore si alza e apre la busta del notaio. La parola contenuta a sorpresa è proprio quella della campionessa: lato

Fuochi d’artificio e stappo della bottiglia per il brindisi dell’avvenuta vincita della campionessa. Uno studio/stadio in festa!