Digitale terrestre, problemi con le nuove direttive: cosa sta succedendo

Ad Imperia si registrano gravi problemi per la visione delle televisioni si Stato e commerciali, ecco cosa sta succedendo.

netflix serie tv
Netflix, serie tv (Pixabay)

Il digitale terrestre sta mettendo a dura prova gli utenti che entro la fine dell’anno prossimo dovranno portare delle modifiche per quanto riguarda la televisione.

Negli ultimi tempi sono stati molti i cambiamenti, l’obbligo è che entro il 2023 bisognerà cambiare i televisori che non sono ancora pronti a ricevere il Dvb-T2, cioè il nuovo sistema di trasmissione previsto anche per far spazio alle frequenze del 5G.

Attualmente, però, le vecchie televisioni che ricevono il Dvb-T1 funzionano regolarmente e continueranno a farlo per buona parte del 2023.

Digitale terrestre, quali sono i problemi riscontrati

In queste ultime ore sta avvenendo lo spostamento di canali, con la chiusura totale della cosiddetta ‘banda terza’ e la riduzione dei canali televisivi sulla ‘banda quinta’ per far spazio al 5G.

Ascolti tv 4 maggio
Un telecomando (Instagram)

Si stanno registrando, però, dei problemi nei condomini che hanno gli impianti ‘canalizzati’, cioè quelli che hanno i filtri per la ricezione dei singoli canali sui quali trasmettono le emittenti. L’unica soluzione sarebbe quella di far intervenire l’antennista e i problemi più grossi si hanno per la ricezione della Rai che ha cambiato canale di trasmissione.

Molti problemi si stanno riscontrando nella zona della Val Nervia e in particolare da Pigna e Dolceacqua. Il Sindaco Roberto Trutalli ha spiegato che

A parte il cambiamento dei canali in atto noi da mesi abbiamo fatto presente i problemi che riscontriamo. E dalle Istituzioni ci dicono che una soluzione è quella di installare la parabola con il decoder TivuSat. Ma, a parte i costi che ogni singola famiglia deve sostenere, pensiamo che si possa tranquillamente mettere mano agli impianti e consentire a tutti di poter vedere la tv che, soprattutto per gli anziani, è uno dei pochi modi di passare il tempo e rimanere in contatto con il mondo

LEGGI ANCHE—>Amici 21, lacrime per la protagonista di questa edizione: l’incontro inatteso

LEGGI ANCHE—>E’ sempre mezzogiorno enigma, la Clerici scende dalle nuvole: la chef la riprende in diretta

Le operazioni di ‘refarming’, vale a dire lo spostamento dei canali, sono iniziate nella prima mattinata di ieri ed hanno messo in allerta le province tra Ventimiglia a Castellaro. In queste ultime ore, invece, è stata eseguita la modifica nel resto della provincia, tra Riva Ligure e Cervo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.