Sgarbi vs Mughini: dopo lo scontro Maurizio Costanzo rompe il silenzio

Durante l’ultima puntata del Maurizio Costanzo Show, il conduttore si è ritrovato ad assistere ad un vero e proprio scontro. Sgarbi e Mughini sono arrivati alle mani

Maurizio Costanzo parla di Sgarbi e Mughini
Maurizio Costanzo (instagram)

Negli ultimi giorni, è assolutamente diventato virale il video dello scontro che è avvenuto tra Giampiero Mughini e Vittorio Sgarbi al Maurizio Costanzo Show. A due giorni di distanza dalla puntata, che è a andata in onda durante la serata di mercoledì 4 maggio, è arrivata finalmente la replica di Maurizio Costanzo che si è ritrovato ad ospitare questi due personaggi senza sapere di ciò che sarebbe accaduto.

Ospite della trasmissione Facciamo Finta Che, il conduttore ha espresso il proprio parere in merito alla rissa che è avvenuta proprio nel suo programma.

Sgarbi vs Mughini: Maurizio Costanzo rompe il silenzio sullo scontro

Tutto è accaduto durante una discussione su Putin. Maurizio aveva chiesto ad Albano quante volte avesse cantato per lui e da qui si è accesa la discussione.

C’era un clima nobile da osteria; è la vita“, ha dichiarato il conduttore della trasmissione durante la sua ospitata radiofonica, facendo intuire che non è stato affatto infastidito da quanto accaduto, anzi, ha trovato la cosa molto reale e poco televisiva. Dunque tutto risolto: il programma che sta andando in onda in occasione dei quarant’anni d’anniversario, non è stato rovinato da quello che è accaduto. Anzi.

Il video è anche diventato virale quindi tutto di guadagnato. “Se io vado in un’osteria ci sono alcuni che non sono d’accordo, altri che si picchiano, altri che giocano a briscola, la vita è questa“, ha chiosato Maurizio.

LEGGI ANCHE –> Uomini e Donne: Mi aspettavo passione. L’ex cavaliere deluso dalla dama bionda

LEGGI ANCHE–>Flavio Briatore, il sapore della ‘tradizione’ si spinge oltre ogni confine. Cosa succede – VIDEO

Dunque niente da temere: i due diretti interessati sono stati perdonati dal padrone di casa, regalando al pubblico un momento anche piuttosto divertente da guardare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.