“Se ci sente Carlo Conti!”, L’Eredità e il retroscena spiazzante: Insinna resta a bocca aperta

L’Eredità anche stasera. Una presenza instancabile, un’irruenza tra le più applaudite, il preserale più amato dagli utenti italiani.

L'eredità, Insinna
L’eredità, Insinna (Instagram)

Un improvvisazione nel DNA e forse è questo ciò che caratterizza il bravissimo Flavio Insinna all’interno del programma L’Eredità. Non può essere tutto programmato perché Flavio è un artista completo eccezionale, di teatro e di cinema.

Poliedrico, versatile ha tutto con sè questo artista uscito dalla scuola di Gigi Proietti. Un uomo che ha intrinseco un certo fascino e una grande erudizione. Tutto merito della sua romanità e della grande professionalità che lo distingue.

È uno dei migliori conduttori del programma preserale che tiene incollato svariati milioni di telespettatori. Si sa il pubblico è sovrano e in questo caso è sovranissimo. L’Eredità è uno spettacolo che piace alle generazioni; mescola cultura è grande divertimento.

L’Eredità, un apprezzamento non proprio convinto stasera in diretta

Trascorrere un’ora sintonizzati sul canale nazionale, fa alzare di molto l’auditel verso questo format partito come una scommessa. Un quiz televisivo classico, un po’ sull’onda targati il grande compianto Bongiorno.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da L’Eredità (@leredita_fans)

Anche stasera Flavio si presenta gasatissimo e sempre in splendida forma. Indossa un elegantissimo completo azzurro che gli dona una luce particolare. La cmicia è color carta da zucchero e la cravatta è in maglina della stessa tonalità.

Tanti concorrenti intercalano il parterre dello studio di predominanza rosso. La serie di giochi appassiona sempre e non si vede l’ora che arrivi il famoso gioco finale con il Triello e la ghigliottina.

Oggi vige ancora la presenza di Claudia, l’assistente di volo di Fiumicino che non ne vuole sapere di lasciare il “posto fisso” nello studio di mamma Rai. Con lei anche il giovane studente Gabriele, che persevera nella speranza di arrivare al montepremi finale.

Tra i due litiganti, il terzo gode. E’ Sara che riesce ad aggiudicarsi la vittoria della sequenza delle parole da indovinare. La bella sceneggiatrice bionda, riesce a sedersi alla tavola con tanto di cuffia per stilare l’ordine delle parole che compongono la parola misteriosa.

La somma accumulata è 210mila euro e con sole, estate, auto, museo e mani, la giovane studentessa scrive la sua soluzione che è abbronzatura. Flavio chiede di motivare e Sara risponde che lo ha ispirato il suo colorito biscottato.

LEGGI ANCHE—>Lulù Selassie rivela perché è finita con Manuel Bortuzzo: il motivo è sconvolgente

LEGGI ANCHE–>“Un Posto al Sole”, Raffaele compie un passo falso: colpo di scena

Insinna rimane interdetto e asserisce che al posto suo doveva starci Carlo Conti mica lui! E’ l’unico e solo detentore dell’uomo più abbronzato del piccolo schermo. La parola da indovinare, che accomunava gli indizi, era città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.