“Vi dico chi sta festeggiando”: Sigfrido Ranucci annuncia la nuova inchiesta di Report

Report sta lavorando ad una nuova inchiesta che riguarda il prezzo del gas, l’indagine sarà trasmesso questa sera in diretta su Rai 3.

conduttore report programma inchiesta
Sigfrido Ranucci (Instagram)

Sta per tornare “Report” su Rai3 con delle imperdibili puntate dove verranno affrontate delle tematiche molto importanti. Gli autori, i giornalisti e gli esperti che lavorano al programma sono sempre attenti ai dettagli e analizzano situazioni, costruendo indagini interessanti.

Sui social i feedback da parte dei telespettatori sono sempre positivi e qualcuno scrive che

L’unica trasmissione che racconta la verità con serietà e rigore. 

La prima inchiesta che sarà trattata nell’episodio di questa sera riguarda un argomento che sta facendo molto discutere negli ultimi tempi.

Report, inchiesta sull’aumento del prezzo del gas: cosa non sappiamo

L’aumento del prezzo del gas fa festeggiare le multinazionali come la Vitol, la Trafigura e la Glencore. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ReportRai3 (@reportrai3)

La prima, olandese, è passata da 140 miliardi di dollari di fatturato nel 2020 a 279 miliardi nel 2021 con un incremento del 99%. La seconda che si trova a Singapore passa invece da 147 miliardi di dollari a 231 del 2021 con un +57% ed infine la Glencore  passa da un fatturato di 142 miliardi a 207 miliardi, il 42% in più.

Nell’elenco dei fortunati non manca l’Italia con l’Eni che quest’anno chiuderà con un profitto di 4,3 miliardi. Si tratta di uno dei migliori risultati dal 2012. Per non parlare dei profitti aumentati nell’ultimo trimestre che equivalgono al 600%.

Vista la situazione in Ucraina e in Russia, il nostro paese è alla ricerca di fornitori di gas.l’Algeria è il primo nome sulla lista, dove già dall’anno scorso è stato importato il 31% di gas. Oggi, invece, potrebbe essere un’alternativa e rimpiazzare tra il 10 e il 30% del gas russo.

LEGGI ANCHE>>>Antonino Spinalbese ha deciso di ripartire così dopo la dolorosa separazione da Belen. La FOTO che spiazza il web

LEGGI ANCHE>>>Digitale Terrestre, quando terminerà la risintonizzazione dei canali?

Il Governo sta analizzando tutti i rischi che potrebbero scaturirsi da questa alternativa. Tra i vari nomi, spunta anche quello della Libia, ma anche lì il rischio di una guerra civile è sempre possibile. L’Italia continua la sua ricerca, facendo attenzione a tutto. Ne parlerà in questa sera il conduttore di “Report”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.