Sapete come è arrivato al successo il Mago Forest? Non ci credereste mai

Come ha iniziato lo storico Mago Forest ad intrattenere il suo pubblico, non ci credereste a tutto ciò che ha fatto nella sua carriera. 

Mago Forest
Mago Forest (Instagram)

Siciliano d’origine, ma milanese adottato, ha iniziato diplomandosi in ragioneria per poi intraprendere una strada completamente diversa da quella che aveva scelto. Viene ingaggiato dalla compagnia On The Road con la quale inizia a fare le prime esibizioni come mago, che è ciò che in seguito lo ha reso famoso.

Il Mago Forest, all’anagrafe Michele Foresta, aveva iniziato come animatore nei villaggi turistici e da quando ha avuto l’ingaggio con la sua prima compagnia si esibiva come mago in vari locali tra cui night club e cabaret del capoluogo lombardo.

Gli step della sua carriera

Non solo mago, non solo spettacoli dal vivo ma anche tanta televisione nella carriera del Mago Forest.

Mago Forest
Mago Forest (Instagram)

Inizia la sua carriera televisiva negli anni ’80 in alcuni programmi televisivi, quali Serata Ticinese e Autostop, ma il vero boom lo fa negli anni ’90, precisamente nel ’96 prende parte, insieme a Cristina D’Avena, alla serie televisiva Cri Cri e in seguito entra nel cast di Zelig. Con l’inizio del nuovo millennio inizia anche la sua collaborazione con la Gialappa’s Band con cui fa parte dei programmi Mai dire Grande Fratello e Mai dire Iene.

Si fa sempre più strada sul piccolo schermo e negli anni successivi conduce il FestivalBar insieme a Ilary Blasi e Cristina Chiabotto, presente anche al Festival di Sanremo nel 2008 si esibisce nei panni di mago mentre nel ’18 e ’19 torna come ospite. Per diversi anni è un ospite fisso nel programma Stasera tutto è possibile, condotto da Amadeus. Dal 2019 è tornato a collaborare con la Gialappa’s Band con il nuovo Mai dire talk.

Leggi anche -> Eleonora Daniele rompe il silenzio in un’intervista: “È stato tutto per me…”

Leggi anche -> Achille Lauro parteciperà al grande evento: l’annuncio UFFICIALE dopo il trionfo

Quest’anno sarà tra i protagonisti della seconda stagione di LOL: Chi ride è fuori, prodotto da Prime Video, che vedrà alla conduzione nuovamente Fedez affiancato da Frank Matano e non più da Mara Maionchi. Protagonisti di questa edizione anche la Virginia Raffaele, Corrado Guzzanti, Diana Del Bufalo, Maria Di Biase, Maccio Capatonda, Alice Mangione con il suo compagno di vita Gianmarco Pozzoli, Tess Masazza e Max Angioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.