Cristina Parodi, quel momento che ha cambiato la sua vita: “Emozione ed entusiasmo” – FOTO

Un attimo prima la sua vita era totalmente diversa, l’attimo successivo Cristina Parodi era già un’altra persona: un momento che vale tutta la vita, che la conduttrice ha voluto ricordare il giorno dell’anniversario.

Cristina Parodi
Cristina Parodi-Fonte immagine Instagram

Ricorre oggi un anniversario fondamentale nella vita della giornalista Cristina Parodi. Il volto più amato dell’informazione al femminile, simbolo delle reti Mediaset e professionista inappuntabile, ha voluto condividere il ricordo della ricorrenza con il suo pubblico.

In un messaggio postato sul suo profilo Instagram ufficiale la Parodi ha voluto rammentare il momento, l’importanza della circostanza ed anche i tantissimi colleghi che all’epoca le erano al fianco, uno su tutti.

Cristina, ritorno alle origini…

Il lungo messaggio allegato allo scatto pubblicato racconta quanto Cristina fosse emozionata e fiera, all’epoca in cui l’evento ebbe luogo. Una circostanza destinata a cambiare per sempre la sua vita: l’esordio alla conduzione del TG5 delle ore 13.

Il tutto avveniva il 13 gennaio di trent’anni fa. Correva l’anno 1992, un anno destinato a cambiare moltissimo nella storia politica del nostro Paese. Cristina all’epoca era molto giovane, appena ventotto anni.

Ma la sua voce non tremò, e fu una bellissima scoperta per i telespettatori. Tra l’altro, l’esordio Mediaset di Cristina corrispose anche alla prima edizione in assoluto del telegiornale della rete ammiraglia del gruppo, che venne lanciato proprio in quell’occasione.

Cristina Parodi (screenshot Instagram)

Insomma, una doppia ricorrenza importantissima, che la Parodi ha voluto ricordare con uno scatto che la ritrae all’epoca, con indosso un tailleur giallo di Max Mara. E nell’occasione Cristina ha ricordato i colleghi che erano con lei in quel bellissimo debutto.

VEDI ANCHE—> Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli sotto le coperte: LEI riprende tutto! Ma cosa fann0?

Tutti giornalisti di altissimo livello: Clemente Mimun, Cesara Buonamici, Lamberto Sposini e, soprattutto, il direttore Enrico Mentana. Cristina nella didascalia ha dichiarato:

VEDI ANCHE—> Denise Pipitone, la vicenda è sempre più vicina alla conclusione: la verità è imminente!

Sono stati anni incredibili ed indimenticabili e sono molto fiera di aver fatto parte di quella squadra, guidata da Enrico Mentana, che ha cambiato il volto dell’informazione televisiva italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *