Verissimo, il dolore più atroce mai ascoltato in pubblico: l’agghiacciante scomparsa

Nuove sconcertanti rivelazioni a Verissimo, famoso rotocalco targato Mediaset, ormai in onda da più di 25 anni. Ripercorriamo quanto è successo in trasmissione.

Silvia Toffanin (Facebook)
Silvia Toffanin (Facebook)

E’ l’appuntamento fisso per milioni di telespettatori che si collegano nel weekend per rilassarsi e seguire con partecipazione le interviste ai personaggi più famosi del mondo dello spettacolo. Verissimo è in onda da più di un quarto di secolo e continua ad appassionare come le prime volte.

Nato da un’idea di Gregorio Paolini, è realizzato dalla testata giornalistica Videonews e ha subito alcune modifiche nel corso di questo lunghissimo periodo. Inizialmente era a cura del Tg 5 e andava in onda al pomeriggio, poco prima del tradizionale quiz preserale, proponendo notizie di cronaca rosa, bianca e nera, da lì il sottotitolo Tutti i colori della cronaca.

La prima storica presentatrice del programma fu Cristina Parodi, all’epoca in forza al telegiornale Mediaset, che lo condusse, a parte per alcuni brevi periodi fino al 2005. Nel 2006 la conduzione passò nelle mani di Paola Perego, che portò alcune novità, come il pubblico presente in studio e una predisposizione verso la cronaca rosa a scapito della nera.

Dal settembre del 2006 alla guida c’è Silvia Toffanin, che da quest’anno si è vista raddoppiare il consueto appuntamento settimanale del sabato con l’aggiunta di quello domenicale. Da ieri entrambe le trasmissioni, dopo un periodo particolare legato al Covid, vanno in onda con il pubblico presente in studio.

Verissimo: l’intervista con la famosa attrice scuote i cuori dei fan

A farla da padrone sono le intense interviste che la conduttrice propone a personaggi molto noti dello showbiz. Nella puntata di ieri, ospite graditissima, la celebre attrice partenopea, che ha parlato con grande emozione della sua vita.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv)

“Tuttora non ho accettato la sua morte, era un eroe romantico, un pirata che aveva il coraggio di vivere rischiando” ha confessato a Silvia l’attrice, parlando della persona più importante per lei, mancata pochi mesi fa.

Leggi anche –> Alba Parietti, il nuovo look fa impazzire i follower: sensualità senza tempo, una dea meravigliosa – FOTO

Leggi anche –> Morgan ritrova l’amore più grande della sua vita: ci son voluti due anni

“Prima del coronavirus ha avuto diverse malattie, un aneurisma e poi il cancro quindi non ce l’ha fatta ad affrontare anche il virus”. Queste le parole di Lina Sastri nel ricordare l’amato fratello Carmine, scomparso a 73 anni il gennaio scorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.