Tragedia impressionante, muore in campo dopo un gol: nulla da fare per i soccorsi

Grave lutto nel mondo del calcio: si accascia a terra dopo un gol della squadra del cuore. Inutile l’intervento delle ambulanze e dei soccorritori arrivati immediatamente.

Calciatori (Facebook)
Alcuni calciatori in azione immagine di repertorio (Facebook)

Disgrazia a bordocampo per il poveretto che stava assistendo con grande apprensione alla partita della sua squadra di calcio del cuore. Un gol al 92′ gli è stato fatale, facendolo stramazzare al suolo, davanti al pubblico e ai giocatori esterrefatti dall’accaduto.

Una tragedia infinita, che ha colpito al cuore gli appassionati, che si sono uniti ai giorni di lutto decisi dalla federazione calcistica in segno di rispetto per l’uomo, molto conosciuto nell’ambiente.

Tutto è successo nel giro di poco tempo: le due squadre stavano vivendo gli ultimi minuti di una partita sofferta ma equilibrata, in cui entrambi gli schieramenti erano riusciti a mostrare il loro meglio. Improvvisamente, quando tutto sembrava ormai deciso, allo scadere del secondo tempo la squadra prediletta dallo sportivo ha segnato miracolosamente il punto del vantaggio.

E’ a quel punto che il grande tifoso ha iniziato ad esultare assieme ai giocatori, trovandosi in prossimità del campo di gioco, stramazzando improvvisamente al suolo dopo alcuni istanti, tra lo sgomento generale.

Immediato l’intervento dei soccorsi, che hanno trasferito immediatamente lo sventurato a bordo di un’ambulanza diretta all’ospedale più prossimo. Un viaggio che si è rivelato inutile: l’uomo purtroppo è deceduto prima di raggiungere la struttura.

Egitto: muore dopo aver assistito al gol del vantaggio al 92′

E’ accaduto in Egitto, un paio di giorni fa, durante una partita del campionato di calcio di seconda divisione tra l’Al-Majd Al Iskandari e l’Al Zarka.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sport Mediaset (@sportmediaset)

A perdere la vita l’allenatore del Al Majd, Adham Al-Selehdar, subito dopo aver esultato per la vittoria in extremis della sua squadra. Nonostante il tempestivo intervento dei medici, l’uomo è spirato mentre si trovava ancora in ambulanza.

Leggi anche –> Vite al limite, l’incredibile metamorfosi che vale la rinascita: un esempio per tutti

Leggi anche –> Grave lutto nella musica: lo straziante annuncio della moglie

La federazione nazionale egiziana gioco calcio ha istituito sei giorni di lutto, sospendendo la prossima giornata di campionato in onore del tecnico, morto per un infarto, che era molto conosciuto nel Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.