Trasportato d’urgenza in ospedale, muore poco dopo: la causa del decesso

Un terribile incidente durante un momento di spensieratezza costa la vita ad un giovanissimo. Il dramma avviene in ospedale, tremendo quanto successo.

Un 14enne Salvato dai VVF muore in ospedale
Un 14enne Salvato dai VVF muore in ospedale Foto da Twitter

Un adolescente muore in ospedale dopo essere incappato in un terribile incidente. La vittima aveva solamente 14 anni e la sua scomparsa è da attribuire al tentativo di recuperare il pallone con il quale stava giocando assieme ad un amico, altrettanto giovane.

Lui si chiamava Niang, era originario dell’Africa ed aveva fatto visita a degli amici di famiglia in compagnia della mamma e dei suoi fratelli. Il dramma è avvenuto dentro agli stabilimenti di una tintoria industriale che sorge all’interno del territorio di Castellanza, in provincia di Varese.

Niang ed il figlio del custode stavano giocando insieme. Il loro pallone è finito in prossimità di una vasca di depurazione ed il ragazzino ha perso l’equilibrio nel tentativo di recuperarlo. Il giovanissimo è finito lì dentro, piombando in una trappola mortale. La vasca era in funzione in quel momento.

Il ragazzo si è sporto sull’acqua per tentare di recuperare il pallone ma ha perso la equilibrio ed è caduto. I mulinelli artificiali creati dai processi di risucchio hanno fatto si che il 14enne non riemergesse più. I sommozzatori dei vigili del fuoco sono riusciti a recuperare l’adolescente.

Ospedale accoglie il 14enne troppo tardi

Foto da Twitter

Ma nel frattempo erano trascorsi molti minuti. E purtroppo il trasferimento in ospedale non è valso a nulla. Infatti lo sfortunato Niang è deceduto poco dopo all’interno della struttura medica di Legnano, in provincia di Milano.

Leggi anche: Tragedia assurda, uomo precipita nel burrone e muore: andava a raccogliere funghi

Il suo quadro clinico appariva già estremamente compromesso e pure con tutte le cure urgenti del caso, alla fine si è giunti al peggiore possibile degli epiloghi in soli pochi minuti. A raggiungere il posto anche i carabinieri di Busto Arsizio, con la locale Procura che ha disposto l’apertura di un fascicolo.

Leggi anche: Appartamento in fiamme, 51enne perde la vita: una notte da incubo

Leggi anche: Scontro frontale tra auto e moto: uomo perde la vita. Una tragedia immane

Si indaga per cercare di fare ulteriore luce sulla vicenda e per individuare nel caso ulteriori responsabilità. La zona dello stabilimento si trova al momento sotto sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.