Diabolik, il trailer del nuovo film. Quando uscirà: c’è la data – VIDEO

Finalmente sappiamo quando andare al cinema per assistere alla proiezione di “Diabolik”. Chi sono i protagonisti e qual è la data.

Annunciato mesi fa, “Diabolik” ha ora una data di uscita ufficiale. Si tratta del lungometraggio ispirato al celebre fumetto italiano creato all’inizio degli anni ’60 da Angela Giussani.

Diabolik la locandina del film
Diabolik la locandina del film Foto da Instagram

La pellicola vedrà la partecipazione di Luca Marinelli e di Miriam Leone come protagonisti principali. Il cast includerà poi anche i vari Valerio Mastandrea, Alessandro Roia, Serena Rossi, Claudia Gerini e Roberto Citran.

E proprio Marinelli e la Leone presteranno le proprie fattezze a Diabolik ed alla sua amante e complice, Eva Kant. Un ruolo che curiosamente aveva rivestito anche la stessa Gerini in un videoclip dei Tiromancino.

La regia è dei celebri Manetti Bros, presenti da anni sulla scena underground italiana e che hanno spesso spaziato anche in altri ambiti, come la musica. Molto note ad esempio sono le loro collaborazioni nel corso degli anni ’90 e 2000 con gli Articolo 31.

Leggi anche –> Fatima Trotta, il post galeotto “Ti sei fatta vecchia”: scura in volto | FOTO

Il film era molto atteso

Ora è uscito il trailer ufficiale di “Diabolik”, con tanto di data ufficiale della prima nelle sale cinematografiche di tutta Italia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 𝑪𝒉𝒊 (@chimagazineit)

Il giorno prescelto sarà il prossimo 16 dicembre 2021, dopo che la realizzazione della pellicola aveva subito dei rallentamenti importanti nel corso dei mesi scorsi a causa della pandemia.

L’annuncio sull’uscita ufficiale nei cinema di “Diabolik” dei Manetti Bros è arrivato a margine della decima edizione della manifestazione “Ciné – Giornate Estive di Cinema” di Riccione, con tanto di diretta su Twitch.

Leggi anche –> Giorgia Rossi, intervista dopo l’ufficialità: Leotta irraggiungibile? “Macché”

Leggi anche –> Pippo Baudo, quel bacio con la lingua che resterà nella storia | FOTO

Il fumetto, creato nel 1962, fece ben presto scuola dando vita ad un vero e proprio genere in Italia (quello de noir prettamente italiano, n.d.r.) ed ispirando una serie di emuli. Nel 1968 ci fu anche una prima trasposizione al cinema, per la regia di Mario Bava.

E nel corso degli anni ’70 ecco anche una parodia con Johnny Dorelli, dal titolo “Arriva Dorellik”. Sin dalla creazione del personaggio si sono avute poi incursioni in altri media oltre alla nascita di un vasto merchandising

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *