Reazione a Catena, Marco Liorni confessa davanti a tutti: “È lei…”

Non c’è periodo estivo senza “Reazione a Catena”. Ed il presentatore Marco Liorni fa una confessione che diverte tutti i suoi telespettatori.

Marco Liorni conduce Reazione a Catena
Marco Liorni conduce Reazione a Catena Foto screenshot

Un simpatico quesito viene posto da Marco Liorni ai suoi tanti followers. Il noto conduttore televisivo è al timone di “Reazione a Catena”, che da alcuni anni ormai è diventato il quiz per antonomasia dell’estate.

“Qual è la parola della vostra vita? Quale sarebbe? La mia è ONDA”

Lo scrive proprio Marco Liorni, che sceglie un vocabolo che assolutamente ben si sposa con il clima estivo. L’onda richiama il mare, e quindi di rimando la spiaggia, i bagni, l’ombrellone e la tintarella

Ed accanto a questo suo gioco, il presentatore di “Reazione a Catena” accompagna anche un video a mò di medley di quelli che sono alcuni dei momenti più divertenti visti finora all’interno del programma.

Leggi anche –> Uomini e Donne, Maria De Filippi e l’assurda richiesta: chi la soddisferà?

Il programma piace sempre a tutti, un must per l’estate

La trasmissione continuerà ad andare in onda – è il caso di dirlo – fino a quasi tutto settembre. Poi, come da tradizione, comincerà il palinsesto dell’autunno e dell’inverno di quella che sarà la stagione televisiva del 2021/2022.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco Liorni (@marcoliorni)

Nel frattempo “Reazione a Catena” fa registrare anche quest’anno una buona media di ascolti. Nonostante in estate le persone tendano ad uscire di più di casa, ed in molti scelgano di partire per le vacanze.

Leggi anche –> Rosalinda Cannavò crollo inaspettato: “Un periodo molto difficile”

Leggi anche –> UeD, ex cavaliere ha cambiato aspetto: irriconoscibile | FOTO

Ma quest’anno la situazione in tal senso risulta essere del tutto particolare. Infatti le conseguenze legate alla pandemia hanno creato molte, moltissime difficoltà.

E questo porterà circa il 46% degli italiani a non andare da nessuna parte ed a restare in casa. Purtroppo non ci sono le possibilità per tutti di concedersi un meritato riposo.

Ma almeno c’è “Reazione a Catena” a portare un pò di buonumore. Fare a gara in famiglia nel cercare di indovinare le risposte esatte è un passatempo sempre stimolante e che diverte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *