Alessia Marcuzzi, la triste confessione: “Minacce di morte, non so che fare”

È bruttissima la situazione in cui è andata a finire Alessia Marcuzzi. Il noto volto tv ammette l’esistenza di enormi problemi.

Brutti guai per Alessia Marcuzzi. La conduttrice tv ha parlato di una serie di episodi bruttissimi che le stanno dando il tormento da anni.

Alessia Marcuzzi
Alessia Marcuzzi Foto da Instagram

Sia a mezzo social che tramite una intervista concessa al settimanale “Oggi” la amatissima presentatrice televisiva ha svelato di non vivere affatto tranquilla. I fans si sono chiesti di cosa possa trattarsi.

Cosa c’è di così tremendo da togliere il sonno alla bella Alessia Marcuzzi? La 48enne romana ha deciso di vuotare il sacco dopo un lungo periodo di silenzio su questo argomento, in cui è rimasta in silenzio in quanto intenzionata a non dare troppo importanza a queste vicende e soprattutto a chi le ha cagionato così tanti problemi.

Leggi anche –> Tommaso Zorzi, fans sbigottiti: “Sono in causa con Barbara D’Urso”

Alessia Marcuzzi, i malintenzionati vanno fermati

Si tratta di un qualcosa che ha riguardato e che spesso ancora riguarda chi, come lei, può fregiarsi dello status di celebrità. La moglie di Paolo Calabresi Marconi ha svelato di essere rimasta vittima di un furto di identità.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessia Marcuzzi (@alessiamarcuzzi)

Ci sono malintenzionati che si spacciano per lei e che cercano di perpetrare delle odiose truffe ai danni dei suoi followers.

Pare comunque che la polizia postale sia riuscita ad individuare un nominativo che parrebbe coinvolto in questo spiacevole caso. Ma non è tutto.

Infatti la stessa Alessia Marcuzzi ha rivelato che, ogni giorno, sui social è solita ricevere messaggi minatori da parte di alcuni ignoti.

Leggi anche –> Buongiorno Mamma, alta tensione nell’ultima puntata: che guai

Leggi anche –> Star americana fa coming out, ma la confessione non convince: cos’ha detto?

Si tratta di minacce di morte che giustamente non la fanno stare tranquilla. Un qualcosa che veramente la mette di malumore, visto che i social sono indispensabili per lei nell’interazione continua con la sua fanbase.

“C’è un account noto come Macelleria vegana, poi didattica, e con tante altre varianti sempre con la dicitura “Macelleria”, che ogni giorno mi tormenta. Ho già inoltrato diverse denunce”. E tanti sono gli attestati di incoraggiamento e di solidarietà che lei ha ricevuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *