Diletta Leotta nell’occhio del ciclone, anche Barbara D’Urso si sbilancia: “Ringraziali”

Non si placa la bufera mediatica intorno a Diletta Leotta, ma la bella giornalista non ci sta e si lascia andare ad uno sfogo contro i paparazzi.

Barbara punta il dito (screenshot instagram)

Così, mentre Dagospia insiste già da un po’ sulla crisi della coppia Leotta-Yaman Diletta, stressata dalla situazione, ha accusato duramente i paparazzi.

Tutte bufale, secondo lei, anche se a rinforzare il gossip sul presunto triangolo tra lei, Can Yaman e Ryan Friedkin sono arrivate foto pubblicate da Oggi.
Negli scatti, risalenti al 20 dicembre scorso, si vede la giornalista di Dazn baciare il rampollo di casa Friedkin.

Oggi a Pomeriggio 5 si è parlato della reazione di Diletta, giudicata da tutti sproporzionata ed esagerata.
Barbara d’Urso ha perfino commentato: “E’ giovane, il consiglio è di stare zitta”

VEDI ANCHE—> Can Yaman, Diletta Leotta e il bacio con Ryan Friedkin. Triangolo? I dettagli

Diletta Leotta e Can Yaman, è finita davvero?

Gli ospiti del salotto della D’Urso, tra cui Rita Dalla Chiesa ed Emanuela Folliero, sono stati tutti concordi nel giudicare sbagliata la reazione della Leotta.

Raccontando le loro esperienze, infatti, hanno ricordato come i paparazzi sotto casa fossero la consuetudine per molti anni.

Altri ospiti hanno ricordato come il successo di Diletta sia stato basato proprio su questo tipo di pettegolezzi.
Insomma: il consiglio unanime è stato quello di stare al gioco.

La bionda giornalista sportiva aveva già incassato da poco le critiche in merito da parte di Alba Parietti, un’altra che di gossip se ne intende.

Diletta “in relax” (screenshot instagram)

Nel corso della puntata di Pomeriggio 5 gli ospiti si sono poi interrogati sulla storia tra Diletta e Can Yaman: è finita davvero o è in effetti una montatura scandalistica?

Difficile a dirsi: certo, le ultime foto pubblicate aggiungono un dubbio in più, ed è serpeggiata in studio anche un’altra voce.
Che il bell’attore turco Can Yaman sia gay?

VEDI ANCHE—> Diletta Leotta, Can sì o no? Spunta un terzo incomodo

Il fatto è che Can in questa storia è la parte lesa, come ricordato da Barbara D’Urso, che ha poi rigettato l’idea di una sua possibile omosessualità.

“Non ci sarebbe niente di male”, ha detto, “ma io l’ho avuto accanto a me e ho sentito le vibrazioni.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *