Marco Mazzocchi, il dubbio di Michela Murgia: “Non deve succedere”

Marco Mazzocchi risponde al confronto con Michela Murgia, la sua risposta spiazza la scrittrice che la pensa diversamente, i dettagli

Marco Mazzocchi

Ieri a Otto e mezzo la scrittrice Michela Murgia aveva fatto riferimento ad un evento che le era capitato qualche giorno fa con un poliziotto in una stazione. La donna si sarebbe sentita intimorita dalle parole dell’uomo in divisa e così ha voluto dichiararlo apertamente in televisione: “La scorsa settimana sono andata a prendere un treno e un poliziotto che doveva controllarmi l’autocertificazione mi ha chiesto se avessi paura della sua divisa – ha detto la Murgia – Alla domanda del poliziotto ho risposto: “fino a dieci secondi fa non ne avevo, ne devo avere?”. Lui mi ha detto: ‘vada vada che è meglio'”. Dopo il racconto la sua opinione: “È una cosa che dovrebbe succedere? Un poliziotto in servizio può fermare una cittadina? Mi ha riconosciuta perché sono stata additata come una persona che aveva offeso tutte le uniformi d’Italia. – si è chiesta – In quella situazione ero una cittadina comune che cercava di prendere un treno. Il poliziotto doveva controllarmi l’autocertificazione e basta. Se lei non vede la dinamica di intimidazione, io la vedo”.

LEGGI ANCHE>>>Covid Italia, aeroporti chiusi per alcuni Paesi: si aggiorna la lista dei divieti

La risposta di Marco Mazzocchi

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco Mazzocchi (@officialmazzok)

Dopo quella discussione in diretta, Marco Mazzocchi oggi ha postato un tweet dove ha spiegato di essere stato multato da un poliziotto. Ma lui non ha avuto nessuna paura, ha fatto quello che doveva fare e se n’è andato. “Ieri la polizia mi ha fermato perché con lo scooter sono da incosciente passato col rosso – ha scritto – Mi hanno chiesto con tono “ruvido” dove andassi così di corsa per rischiare la mia e la altrui vita. Non mi sono intimidito. Ho firmato il verbale, ringraziato. E pagato la multa”.

LEGGI ANCHE>>>Isola dei Famosi, le anticipazioni: un nuovo arrivo tra i naufraghi

E voi cosa ne pensate? Siete dalla parte della scrittrice che ha polemizzato a lungo sulla presunzione dell’uomo in divisa o dalla parte di Mazzocchi che in torto ha pagato e se n’è andato?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *