Verissimo, Lorella Cuccarini e Arisa: c’è una bellissima sorpresa

Le CuccArisa intervistate da Silvia Toffain a Verissimo hanno ripercorso le tappe delle rispettive carriere: sorprese speciali per entrambe.

Lorella Cuccarini (screenshot instagram)

Partiamo dai “nostri giorni”: Lorella Cuccarini e Arisa sono apprezzate insegnanti del talent di Canale 5 “Amici 20”, talmente affiatate da essersi meritate il soprannome di CuccArisa.

Silvia Toffanin ha ricordato che Arisa, molto prima del suo esordio a Sanremo nel 2009, tentò di entrare ad Amici.
L’audizione però non andò bene a causa dell’aspetto fisico della cantante, che non venne apprezzata dai giudici di gara.

Tanta acqua sotto i ponti da allora.
Arisa non è solo nel cast del programma, ma è anche una delle voci più apprezzate del panorama musicale italiano.

Lorella Cuccarini è invece tornata protagonista del sabato sera italiano dopo un periodo controverso. Dopo i fasti degli anni 80, in cui fu una delle più apprezzate showgirl italiane, la Cuccarini era entrata in un cono d’ombra del quale aveva parlato proprio a Verissimo

L’esperienza ad Amici è stata una rinascita ed una grande sfida.
La ballerina ha dichiarato alla Toffanin “Siamo in un gruppo già consolidato e non era così scontato che ci potessimo inserire così bene. Devo dire che la macchina di Amici è una macchina incredibile.”

Gran parte del merito è anche della regina di Amici, Maria De Filippi. A proposito di lei, Lorella ha aggiunto che non è così facile nel nostro ambiente trovare una persona che ti tenda la mano in questo modo. Una donna meravigliosa.”

VEDI ANCHE—> Verissimo, Lorella Cuccarini spiega la svolta in tv e punta il dito: “Non fatelo!”

Sorprese in diretta a Verissimo per le CuccArisa

Arisa (screenshot instagram)

Silvia Toffanin ha poi sorpreso le due artiste con dei videomessaggi inattesi da parte di personaggi dello spettacolo legate agli sviluppi delle loro carriere.

Per Lorella Cuccarini è arrivato un videomessaggio di congratulazioni da parte di Pippo Baudo ed uno spezzone del Festival di Sanremo 1987 in cui balla con un buffo tutù. “Chissà cosa direbbe Alessandra Celentano”, ha commentato la ballerina, aggiungendo che per lei Baudo è stato come un padre.

VEDI ANCHE—> Arisa, la verità sull’amore con Di Carlo: il post rivelatore

Per Arisa invece è arrivato un messaggio giocoso del cantante Michele Bravi:

Ciao Ros, benedica! Tra di noi c’era una scommessa, che io finito Sanremo avrei iniziato ad usare “Benedica” come intercalare. E quindi ti confermo che hai vinto la scommessa, benedica! Mi manchi un sacco.”

I due hanno cantato insieme al Festival di quest’anno ed Arisa ha aggiunto che l’intercalare “Benedica” sta per “Che Dio ti benedica”, e che Michele è un ragazzo dolcissimo con cui si è trovata molto bene a duettare.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *