Tragedia familiare: ristoratore viareggino perde la vita in casa dopo un malore. Un dramma

Tragedia familiare: noto ristoratore viareggino perde la vita in casa dopo un malore. Un dramma senza precedenti. I particolari della triste vicenda. 

ristoratore viareggino perde la vita
Ambulanza (Foto da Pixabay)

Una notizia davvero devastante per l’intera comunità viareggina che piange la scomparsa di un noto ristoratore del posto. Sebbene il soccorso immediato da parte dei sanitari, si è potuto accertare solo il decesso. Un malore improvviso che non gli ha dato scampo.

Ecco quanto accaduto a Giovanni Battista Di Sauro, imprenditore e ristoratore, venuto a mancare nella sua stessa abitazione. Incredulità da parte della moglie e dei figli che non hanno potuto fare nulla per impedire la tragedia.

Viareggio, noto ristoratore perde la vita nella sua abitazione in seguito ad un malore improvviso

Una tragedia senza precedenti quella che ha colpito la famiglia Di Sauro. Il tutto è avvenuto mercoledì sera. Una giornata come tutte le altre finita nel dramma. Niente faceva presagire un epilogo del genere – ha concluso il familiare.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 8 ETTI E MEZZO L’OSTERIA (@8_etti)

Stando a quanto ricostruito il ristoratore 64 enne Giovanni Battista Di Sauro si è spento nella sua abitazione la sera del 22 settembre. Dalle testimonianze della famiglia non sono emersi dettagli insoliti. Una serata come tutte le altre.

L’uomo aveva cenato con la sua famiglia e subito dopo si era seduto sul divano. Un malore fulmineo gli è costato la vita. Moglie e figli hanno allertato immediatamente i soccorsi che non hanno potuto rianimarlo. Incredulità nei familiari.

Papà si è seduto come d’abitudine sul divano e poi si è letteralmente spento – ha dichiarato uno dei figli. Giovanni soffriva di cuore da diversi anni e probabilmente la causa del decesso potrebbe essere stato proprio uno scompenso.

LEGGI ANCHE –> Fatale destino per un vigile del fuoco: il 42enne muore dopo un lungo calvario

LEGGI ANCHE–> Omicidio, trovato senza vita il corpo di una donna. Il fratello è in stato di fermo

L’uomo era proprietario insieme alla famiglia di una nota osteria. Amato e voluto bene da tutti, aveva tantissime passioni ed interessi. Lo ricordiamo con questo scatto, sorridente ed insieme ai suoi affetti più cari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.