Risparmio, l’idea innovativa per gabbare la bolletta: tutto nasce dal “passato”

La corsa al risparmio ha preso il sopravvento. Le ultime idee per affrontare il caro vita. L’idea in più copia gli antenati.

risparmio spese stipendio
risparmio (pixaby)

Inutile ribadirlo, la parola d’ordine da ora in poi sarà risparmio. I tempi corrono e anche le bollette a fine mese hanno avuto una marcia in più. Tutta colpa del rialzo del carburante che ha messo con le spalle al muro i contribuenti. Tutto è aumentato tranne lo stipendio a fine mese.

Nulla è più in equilibrio e bisogna usare ogni escamotage pur di mettere in atto qualche parsimonia. L’idea viene dei nostri antenati che ricorrevano ad un trucco per la perfetta conservazione dei loro prodotti. Ancora non c’era l’avvento dell’energia elettrica eppure riuscivano a tenere al fresco gli alimenti.

Il loro fabbisogno era salvo. Naturalmente  è una circostanza che non si usa più ma a cui si è ispirato un’azienda olandese. In pratica i nostri avi avevano interesse a scavare una buca sotto terra ha isolare con dei pannelli e a conservare all’interno i cibi. Una specie di cantina incassata nel terreno.

Risparmio intelligente, gli alimenti si conserveranno al meglio con il nuovo sistema

Oggi ha trovato spunto per la realizzazione di un marchingegno che ha lo stesso motivo di resa casalingo. Il dispositivo che ha creato la startup oltremanica consiste in un accessorio di un paio di metri quadri a cui si accede tramite una scala. Può stare comodamente nel sottosuolo.

risparmio spese finemese
risparmio (pixaby)

La piccola costruzione viene posta sotto terra e sfrutta il fresco sottostante. Qui la temperatura è costante e non spreca neanche un grammo di energia elettrica se posto in cucina invece. Questa sorta di frigorifero può essere installato in ogni dove senza bisogno di licenza o autorizzazione.

Può essere posto nel nostro giardino, orto o un appezzamento di terra qualsiasi. Questo piccolo locale è provvisto di un ventilatore a batteria che si aziona nel momento in cui la temperatura interna si alza. Il contenitore può mantenere al fresco qualsiasi cosa occorra al nostro fabbisogno quotidiano.

LEGGI ANCHE–>“Ho trovato la…”: Zahi Hawass, la scoperta che potrebbe cambiare la storia – FOTO

LEGGI ANCHE –> L’enorme scoperta che cambia il destino dei nostri giorni: non siamo soli. Assurdo

Si va dai formaggi, agli ortaggi, alle bibite e al vino. Se si vuole optare per il risparmio energetico e per dare una mano all’ecologia basta spendere €16000. Una bella botta considerando anche i tempi. L’inconveniente ha un solo pregio: dura una vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.