Chi l’ha visto? La ricerca di Alessandro ancora nel buio: l’appello dei genitori – FOTO

Il giovane è scomparso all’improvviso e Chi l’ha visto? scende in campo per dare l’aiuto necessario. Le ricerche continuano.

chi l'ha visto federica sciarelli
chi l’ha visto(instagram)

La trasmissione più originale del palinsesto della rai appartiene a Chi l’ha visto?. Un format diverso che ha mietuto successo fin dalla sua prima apparizione sul piccolo schermo. Un programma che ha avuto una lunga gavetta ma che ha bucato il video da subito.

Sono anni che imperversa su RaiTre senza mai cambiare sostanza. Alla guida da molti anni la bravissima Federica Sciarelli che ha aggiornato un po’ con il suo charme così elegante ma rigoroso allo stesso tempo. Ereditare dalla compianta Maffei è stato un lungo lavoro.

Oggi la quotata giornalista è a capo di un team che porta avanti ricerche continue di cronaca nera. Si parla di morti improvvise di sparizioni e in studio sono spesso presenti esimi professori e scienziati. il loro compito è quello di dare un senso agli strani accadimenti della vita.

Chi l’ha visto sulle tracce dello scomparso, un grido di dolore di chi attende il suo ritorno

Federica ha masticato pane e giustizia fin da piccola. Il suo papà era un noto avvocato e lavorava per lo Stato. Dopo i suoi studi universitari ha voluto immettersi nella carta patinata immergendosi fino al collo dei fatti di cronaca quotidiani.

E’ stata a lungo l’inviata d’eccezione parlamentare. La sua postazione davanti palazzo Chigi l’ha forgiata per prendere le redini della trasmissione a cui è particolarmente affezionata. La Sciarelli ci mette tutto l’impegno e i risultati premiano i sacrifici.

E’ ritornata con il suo Chi l’ha visto? e ora mette tutti sull’attenti del prossimo caso a cui darà voce. Si tratta della scomparsa di un giovane ragazzo che corrisponde al nome di Alessandro Venturelli. Il ragazzo è sparito da circa due anni e sembra sia stato avvistato in olanda.

LEGGI ANCHE–> Michelle Hunziker ‘gelata’ da Mediaset: salta il suo programma

LEGGI ANCHE–> Unomattina, Tiberio Timperi se la prende con la collega. Furia sul Web

Gli inquirenti non avrebbero dato peso a questa circostanza definendolo un allontanamento volontario. I suoi genitori sono certi che nell’ultimo periodo il figlio fosse afflitto da qualche problema. Risultava irrequieto e sempre ombroso. Non era da lui.

Chi l’ha visto si rimetterà sulle sue tracce rispondendo all’appello disperato dei genitori devastati dalla sua assenza ingiustificata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.