Scoperto pesce dalle sembianze mostruose. Mistero sulla sua specie

Un pesce dalle sembianze mostruose è stato pescato e fotografato pochi giorni fa. È mistero sulla sua specie. Tutti i dettagli e le due ipotesi.

Pesce sembianze mostruose mistero specie
Squalo (Foto Pixabay.com)

Il 12 settembre scorso Trapman Bermagui, un pescatore che abita e lavora nella città australiana di Sydney, ha pescato e fotografato un pesce dalle sembianze mostruose.

L’uomo, dopo averlo catturato e immortalato, ha deciso di pubblicare la foto sul proprio profilo Facebook. Il motivo della sua decisione è stato quello di trovare qualcuno che potesse sciogliere il mistero attorno all’esemplare in questione.

Infatti non è chiaro di che specie sia il pesce in questione, emerso dalle acque dell’Australia. Sembra che sia uno squalo, ma il suo aspetto non è per nulla usuale, anzi.

Pesce dall’aspetto mostruoso, è mistero sulla sua specie: le due ipotesi

Questo pesce presenta una pelle ruvida, degli occhi enormi, il muso appuntito e dei denti aguzzi piuttosto sporgenti.

Pesce sembianze mostruose mistero specie
Pesce dalle sembianze mostruose (Facebook Trapman Bermagui)

Questo squalo si trovava in acque decisamente profonde (seicentocinquanta metri di profondità). Un dato che potrebbe chiarire l’aspetto molto particolare dei suoi occhi.

Secondo alcuni, questo pesce somiglia allo squalo cookiecutter. Si tratta di una specie di squalo che presenta un corpo allungato simile a un sigaro.

Tuttavia, stando a quanto riferito dal pescatore, l’esemplare da lui catturato non corrisponderebbe per nulla a uno squalo cookiecutter.

Stando a Dean Grubbs, direttore del laboratorio costiero e marino della Florida State University, il pesce sarebbe un Centroscymnus owstoni, vale a dire un palombo.

Nelle mie indagini in mare aperto, ne ho catturati alcuni nel Golfo del Messico e alle Bahamas. Provenivano da una profondità compresa tra i 740 e 1160 metri.

Dunque Grubbs avrebbe ne avrebbe pescati alcuni ad acque più profonde di quelle relative all’esemplare pescato in Australia.

LEGGI ANCHE —> Mai questo comportamento alla guida! Il codice della strada multa i trasgressori

LEGGI ANCHE —> Monete, la lira “Aratrice” vale un botto: caccia al pezzo facoltoso del passato

Secondo il professor Christopher Lowe, direttore del Long Beach Shark Laboratory della California State University, invece lo squalo di cui si sta parlando è

uno squalo aquilone d’acque profonde, già avvistato nelle acque d’Australia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.