Fenomenale scavo in Italia: rinvenuto sepolcreto medievale – FOTO

Fenomenale scavo archeologico in Italia: rinvenuto un sepolcreto medievale tenuto per molti anni sotto osservazione. Le bellissime FOTO da non perdere. 

Scavo sepolcreto medievale
Scavo Mirandola (Foto da Instagram)

Il Medioevo indica un macro epoca storica e può essere esteso in un periodo di tempo che vede coincidere l’inizio con la famosa caduta dell’impero romano di Occidente e la sua fine con un altrettanto evento storico di grande rilievo: la scoperta dell’America.

Molto dibattuta l’accezione negativa che si porta dietro, in quanto gran parte degli storici e dei letterati lo identificano come uno dei periodi più difficili e bui dell’umanità. Viene ricordato con paura e terrore dell’invasione nemica (i Barbari) e della potenza della chiesa.

Rinvenuto a Mirandola un sepolcreto medievale datato intorno al XIV secolo

Sono stati rinvenuti nella città di Mirandola (provincia di Modena) nei pressi di un ex convento importanti testimonianze del periodo medievale indicato con il termine basso medioevo. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Archeologia News (@archeologianews)

L’area in questione è sempre stata sotto controllo da parte della Soprintendenza di Bologna, in quanto si credeva ci fosse qualcosa da fare emergere. Cosa è stato riportato in auge? Siamo al cospetto di un sepolcrale medievale datato tra il XIV e il XVI secolo.

Nell’intera zona presa in esame sono emersi i resti di bambini e di adulti, collocati su differenti livelli. Non è un caso, ma nasce dalla volontà (anche nella sepoltura) di organizzare tutto secondo un principio morale e religioso.

I corpi, o meglio, i crani dei defunti sono esposti ad est e cioè in concomitanza del nascere del sole. Aspetto molto significativo, perchè vuole sottolineare la credenza (molto diffusa allora) di una rinascita anche post mortem. Non sono stati rinvenuti elementi di corredo.

LEGGI ANCHE –> Incredibile scoperta dallo spazio: comparsi strani cerchi su Giove; FOTO

LEGGI ANCHE –> Scoperto pesce dalle sembianze mostruose. Mistero sulla sua specie

Come accennavamo poco fa, non vi è nessun oggetto a fare da corredo funebre. Si riteneva, infatti, che i corpi dovessero essere sepolti nudi e privi di ornamenti in modo tale da presentarsi nella sua purezza nell’aldilà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.