Re Carlo III preoccupato per Camilla: problemi di salute per la regina consorte

Data la scomparsa della regina Elisabetta i problemi degli altri reali inglesi sono passati in secondo piano, ma non è detto che non ci siano.

Carlo preoccupato Camilla frattura dito piede
(Instagram – @windsor.royal.family)

L’8 settembre è venuta a mancare la sovrana inglese all’età di 96 anni. La regina Elisabetta II, che ha regnato sul trono del Regno Unito per 70 anni (era il 1952 quando fu incoronata), ha lasciato un grande vuoto tra i sudditi. In migliaia si sono recati alla camera ardente, mentre per lunedì 19 settembre è prevista la diretta dei funerali reali.

Questo evento ha creato scompiglio e, soprattutto, ha gettato re Carlo III e la regina consorte Camilla in un calderone di enormi responsabilità da portare avanti. Anche nonostante la presenza di qualche piccolo problema di salute per Camilla! Nel corso dei numerosi impegni ufficiali, tuttavia, la regina consorte al fianco del marito Carlo non ha mai dato segni di cedimento. Nonostante un incidente che le è capitato pochi giorni prima che la regina morisse.

Camilla affronta gli impegni ufficiali senza mostrare segni di cedimento

Stando a quando pubblicato dal Daily Telegraph, infatti, sembra che Camilla si sia fratturata un dito del piede pochi giorni prima della scomparsa della suocera. I medici, in quella occasione, le hanno suggerito riposo assoluto, ma le cose sono andate diversamente. Abbracciando il nuovo ruolo di regina consorte, Camilla ha dovuto mostrarsi in pubblico al braccio di re Carlo III.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Royal Family (@theroyalfamily)

Nonostante la frattura e i 75 anni di età, Camilla ha affrontato ore e ore di impegni ufficiali stando in piedi: e addio al riposo prescritto dai medici! Nata e vista per anni come l’amante di Carlo, Camilla si è guadagnata il rispetto dei sudditi britannici poco a poco.

LEGGI ANCHE -> Royal Family, non si placano le polemiche contro Re Carlo III.

LEGGI ANCHE -> Regina Elisabetta, chi erediterà l’immensa fortuna della compianta sovrana.

La sua devozione verso la famiglia reale è enorme e così è stata ripagata. Alcuni hanno sempre preferito la figura di Diana, che è rimasta e ancora rimane nel cuore di molti, ma ciò non significa che a Camilla debba negarsi dignità. A questo punto è re Carlo III a essere un po’ preoccupato per la moglie, tuttavia gli impegni ufficiali non si fermano!