“Il tempo non lenisce il dolore”: Denise Pipitone, improvvisa rivelazione di Piera Maggio

Protagonista assoluta di un fatto che ha sconvolto l’Italia. Denise Pipitone è ancora coperta di ombre. Piera Maggio non demorde.

denise pipitone e la mamma Piera
denise pipitone (instagram)

Ha mostrato fin dai primi istanti della scomparsa della figlia Denise Pipitone un coraggio da leone. Piera Maggio è la donna che ha saputo fronteggiare le telecamere e il tribunale pur di non far spegnere le luci sul caso della sua eclatante inerente alla sparizione della sua bambina.

Tutti conoscono questo fatto terribile che accadde un pomeriggio di fine estate di molti anni fa. Denise aveva soli tre anni e giocherellava nel circondario dell’abitazione della nonna materna. Una svista per pochi minuti e la bimba sparisce nel nulla all’improvviso.

Sembrava volatilizzata e nonostante gli aiuti dei volontari e delle forze dell’ordine la piccola non è stata mai trovata ne viva e ne  morta.  Estenuanti ricerche anche del più piccolo dettaglio hanno portato Piera a girare anche fuori dell’Italia pur di riportare a casa Denise.

Denise Pipitone nelle parole dell’adorata mamma, Piera Maggio più combattiva che mai

Si scoprì che la baby era figlia di un altro uomo Tony Pulizzi, ma il marito di Piera le diede comunque il suo cognome. L’ ha amata e la ama ancora come sua figlia biologica. Ha accompagnato la moglie lungo questo tragico fatto che lo ha coinvolto pesantemente.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Piera Maggio (@missingdenisepipitone)

La vicenda ha assorbito gli ultimi anni della vita della signora Maggio. Ha fatto sentire la sua voce tramite la televisione. la radio e le varie fiaccolate nella sua città. Mazara Del Vallo non ha mai messo da parte il dolore della splendida cittadina siciliana. Il suo disperare ha infranto le regole dell’omertà.

La bambina è entrata a far parte della vita di tutti gli italiani e di chi biasima il caso più sconcertante di sparizione infante. Per non dimenticare la mamma di Denise manda un messaggio sul profilo dedicato alla sua figlia. E’ assidua nel ricordare che la figlia va sempre cercata senza tregua.

LEGGI ANCHE –> Tragedia improvvisa, auto piomba su un 60enne e lo uccide: era notte fonda

LEGGI ANCHE –> Frode coppia bresciana: dopo il malloppo in giardino anche 1,6 milioni nel sottotetto

E’ vicina al dolore degli altri perché chi più di lei conosce lo smarrimento senza risposta di una dannazione che non riesce a trovare ancora luce in fondo al tunnel. Ombre su ombre ma di Denise ancora niente. Piera non dispera e sa che presto la riabbraccerà.

Impostazioni privacy