“È viva”: Denise Pipitone, le parole di Piera Maggio riaccendono la speranza

Denise Pipitone potrebbe essere ancora viva. Queste le parole pronunciate da Piera Maggio, madre della scomparsa. I dettagli.

Denise Pipitone è viva
La piccola Denise Pipitone (Foto da Instagram)

Il caso di Denise Pipitone è uno dei fatti di cronaca che ha maggiormente scosso il nostro Paese. Da quel fatidico 1° settembre sono trascorsi circa 18 anni. 18 anni di ricerche, supposizioni, false speranze e strade impercorribili.

Sembrava essere una mattina come tutte le altre. Piera Maggio lascia sua figlia Denise alle cure della nonna. Una frazione di secondo, una distrazione fatale o un piano architettato. Fatto sta che la piccola sparisce nel nulla.

Tempestivo l’intervento da parte delle Forze dell’Ordine. Partono gli interrogatori e i primi stati di fermo. Mazara del Vallo sa qualcosa? Dov’è finita la piccola Denise? Una domanda ancora senza risposta.

Denise Pipitone, il caso è ancora aperto dopo 18 anni. Piera Maggio sostiene che possa essere ancora viva

In tutti questi anni di ricerche e di appelli pubblici, Piera Maggio è stata sommersa da fake news riguardanti la sua bambina. Tanti i presunti avvistamenti in tutto il mondo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Piera Maggio (@missingdenisepipitone)

Piera, però, non ha mai smesso di crederci e ha dato ascolto ad ogni voce. Senza dubbio una delle piste più accreditate riguarda un presunto avvistamento avvenuto a pochi giorni dalla scomparsa a Milano.

Fu una guardia giurata a testimoniare di aver visto una bambina molto somigliante a Denise Pipitone insieme ad un gruppo di rom. Colpì in modo particolare il fatto che la piccola veniva chiamata con il nome Danàs.

Molti anni più tardi quella stessa guardia giurata confessò di avere dei profondi rimorsi sull’accaduto e di essere profondamente addolorato per non essere intervenuto prima.

Ma non è tutto, perché si presuppone che anche la famiglia allargata di Denise possa essere coinvolta nella sparizione. Il movente ricade nelle gelosie da parte della moglie e della figlia di Tony Pipitone.

LEGGI ANCHE –> Omicidio davanti spiaggia piena di bagnanti: uomo ucciso a colpi di pistola

LEGGI ANCHE –> Tragedia familiare, padre accoltella la figlia e la compagna. Nessuno a fermarlo

Ad oggi la situazione resta ancora invariata. Tante le segnalazioni anche dall’estero: ricordiamo, infatti, la somiglianza con Olesya Rsotova – ragazza russa – scambiata per Denise.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.