Filtro condizionatore, va pulito cosi: la manutenzione giusta per evitare rischi

Il condizionatore è il migliore amico dell’uomo durante estati calde come questa 2022, ma i filtri vanno puliti per usarlo al meglio. Come?

Pulire filtro condizionatore trucchi
(Lucio Alfonsi – Pixabay)

Il condizionatore è un vero e proprio salvavita quando ci si trova ad affrontare estati come quella che stiamo vivendo in questo 2022. Le temperature sono così alte che il territorio sta affrontando carestia e mancanza d’acqua, l’astenia da caldo sta colpendo milioni di persone indebolendole e debilitandole.

Se dunque è vero che il condizionatore può risultare dannoso per l’ambiente, come affermano alcuni, è anche vero che in molti casi non se ne può fare materialmente a meno. Per questo l’ideale è mantenere il proprio condizionatore al top, cosicché la sua forma smagliante possa donarci una performance ottima e ottimizzata allo stesso tempo.

Come si puliscono i filtri del condizionatore?

Partiamo dal presupposto che i filtri del condizionatore, così come qualsiasi oggetto filtrante, necessitano di pulizia. In alcuni casi si renderà necessaria anche una sostituzione con un filtro nuovo, ad esempio in caso di danno o usura. Per pulire al meglio il filtro del condizionatore, dunque, esistono dei trucchi e dei suggerimenti utili da mettere in atto.

Filtro condizionatore come pulirlo trucchi
(PublicDomainArchive – Pixabay)

I filtri andrebbero puliti nel periodo primaverile o in autunno, cioè nel periodo precedente o successivo all’uso assiduo del dispositivo. Farlo anche durante l’estate, tuttavia, è possibile. Basterà ricordarsi di staccare la corrente e poi procedere allo smontaggio dei filtri.

All’interno di un condizionatore si reperiscono due filtri: uno per le polveri e uno per i carboni attivi. Una volta rimosso l’accumulo di polvere superficiale dai due filtri si potrà procedere con un lavaggio con acqua e sapone neutro. Aiutandosi magari anche con un panno morbido oppure con uno spazzolino che ci permetta di arrivare anche agli angoli più nascosti del filtro.

LEGGI ANCHE -> Assicurazione auto, i nuovi rincari preoccupano gli automobilisti italiani.

LEGGI ANCHE -> Straordinaria scoperta: rinvenuto sul fondo del mare un prezioso tesoro.

Dopo aver lasciato asciugare i filtri accuratamente e in modo naturale, si potrà procedere a rimontarli. Il condizionatore recupererà nuova vita! Nel caso in cui si renda necessario sostituire del tutto i filtri, invece, c’è la possibilità di acquistarli online (as esempio su Amazon) oppure in negozi specializzati nel settore ferramenta e fa da te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.