Omicidio Saman Abbas, si tenta il tutto per tutto per ritrovare il corpo

Ancora parzialmente irrisolto il tragico omicidio di Saman Abbas: si tenta il tutto per tutto per ritrovare il corpo della giovane vittima.

omicidio Saman Abbas corpo
La giovane Saman Abbas (Foto da Instagram)

Il caso di omicidio di Saman Abbas è uno dei fatti di cronaca che ha maggiormente colpito il nostro Paese. Al momento sono ancora molteplici gli interrogativi irrisolti e si sta lavorando senza sosta al recupero del corpo – ad oggi non ritrovato.

Saman scompare nel nulla alla fine di Aprile 2021. Poche intercettazioni rinvenute grazie alle telecamere di sicurezza la vedono muoversi con la madre e i parenti. Da quel momento di lei non sono più pervenute notizie.

Saman Abbas, ad oltre un anno dalla scomparsa della ragazza si cerca ancora il corpo

L’omicidio di Saman non è “solo” un femminicidio, ma è un delitto di stampo religioso. La 18 enne, infatti, non era una ragazza come tutte le altre. Desiderava una vita diversa, padrona di se stessa.

omicidio Saman Abbas corpo
Lo zio e il cugino di Saman Abbas (Foto da Instagram)

Nella sua scomparsa sono tutti coinvolti: i genitori, gli zii e il cugino accusati di averla assassinata e di aver fatto sparire il cadavere. Persino la madre, colei che l’ha messa al mondo, era consapevole di quelle che stava per accadere. Il motivo? Saman voleva essere occidentale. Vivere come tale.

Come abbiamo appena accennato, si sta investigando senza sosta sul suo delitto. A tal proposito continuano le ricerche sul corpo dell’adolescente che non è stato ancora rinvenuto. Diversi mesi fa erano stati trovati alcuni resti nei pressi di Modena, ma non appartenenti a Saman.

Le indagini si stanno svolgendo e si battendo la zona di Novellara, dove fu vista per l’ultima volta. Coinvolti Vigili del Fuoco e sommozzatori. Si tenta il tutto per tutto per recuperare il cadavere. Al momento battagliati anche i pozzi della zona, dove presumibilmente è stata gettata.

LEGGI ANCHE –> Sparatoria al bar, colpito un uomo in pieno e ferito un altro. Il killer era a bordo di una moto

LEGGI ANCHE –> Ucciso dai soldati americani il leader di Al Qadea, Ayman Al Zawahiri

A confermare la matrice religiosa anche alcuni messaggi che confermano il coinvolgimento della famiglia in questo drammatico caso di cronaca. Suo zio l’ha uccisa perché non aveva voluto sposarsi qui in Pakistan – questo è quanto emerso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.