Alla luce il più grande diamante rosa, valore incalcolabile: 170 carati di purezza

E’ stato rinvenuto dopo più di 3 secoli. Il diamante rosa rimane ancora la pietra più preziosa inestimabile a livello mondiale.

Diamante valore
Diamante (pixaby)

La compianta Marylin sosteneva che erano i migliori amici delle donne. In questo caso il diamante ritrovato fa la felicità di tutti gli esperti del settore. La pietra è venuta a galla dopo una ricerca estenuante in Angola.

La terra arida africana mantiene intatto le meraviglie del sottosuolo. Giacimenti e diamanti esistono da tempo e le trivellazioni sono senza tregua. Il paese delle giraffe e degli ippopotami contempla una natura sconfinata con tutti i suoi doni.

La scoperta del prezioso diamante è da record. Ha una proporzione e un peso incalcolabile. Il nome scelto per lei è la Rosa di Lulo ed è stato trovato nell’Angola Est da un gruppo di ricercatori. Quasi non credevano ai loro occhi.

Ritrovato un diamante rosa. La valutazione sarà eccezionale per merito delle fattezze da record

Lo stato africano ha gioito per la scoperta eccezionale. Il diamante sarà venduto all’asta al migliore offerente. Buona parte del ricavato andrà nelle casse del luogo del fortunato ritrovamento. Il paese non è nuovo a questi diamanti dalla mole imponente.

Diamante valore
Diamante (pixaby)

L’azienda che ha fatto il ricco ritrovamento asserisce che è il diamante più grande esistito. Ne sono certi. Negli ultimi 300 anni non era mai stato rinvenuta una pietra dalle qualità spettacolari come la Rosa di Lulo. Qualità e quantità indecifrabili.

L’Angola è uno stato povero e dignitoso nonostante possegga queste preziose miniere. E’ situato in basso ed è bagnato dall’oceano Atlantico. La situazione politica sembra piuttosto stabile anche se i cittadini spesso manifestano malcontento.

Sono presenti molti italiani nella zona soprattutto nella capitale Luanda. Hanno portato le loro fabbriche e la gente del luogo è la prima risorsa ad essere impiegata. Il paese è splendido, poco commercializzato. L’inquinamento molto al di sotto dei parametri.

Purtroppo sebbene sia un paese ricco di ritrovamenti l’economia è al di sotto dell’asta dei dati africani.

LEGGI ANCHE–>Scoperta incredibile dall’altra parte del mondo: è così gigantesca da sorreggere 4 Colossei

LEGGI ANCHE–>Italia, rinvenuti i resti di una città del V secolo a.C.: scoperta sensazionale

Oggi l’Angola gioisce per il ricco ritrovamento. Ci vorrà un po’ di tempo prima di sottoporlo ad un’asta. Deve essere passato agli specialisti del settore che dovranno fare le incisioni. Il passaggio fa perdere qualcosa ma non il valore del diamante.