Ferrari, asta straordinaria per l’auto campione di Formula 1: bellezza leggendaria

La notizia ha entusiasmato gli appassionati della Ferrari di Formula 1. La carte vincente della conquista dei titoli sarà battuta all’asta.

Ferrari Maranello asta
Ferrari(pixabay)

È uno dei simboli che caratterizza la penisola italiana. La Ferrari è una vera e propria istituzione del paese del tricolore. Il massimo splendore lo ha vissuto con il bravissimo Michael Schumacher. L’ex pilota ha saputo giostrare benissimo la carrozzeria di lusso di casa Maranello.

Grazie all’ottima sinergia tra Schumacher e la storica auto rossa le vittorie non sono mancate nella scuderia della Formula 1. Si contano tante pole position per merito della coppia di fatto più eclatante del GP automobilistico. Una complicità fatta di rispetto e rigore lavorativo.

La leggenda miete ancora consensi. Il telaio campione è rimasto indelebile nei ricordi degli appassionati e non. Schumacher è stato colui che è riuscito a portare sugli allori una scuderia di classe. La laurea nelle vittorie è stata una scommessa vinta per qualche anno.

Ferrari all’asta, l’auto dell’ex campione d’oro verrà battuta per una cifra strabiliante

È stata indetta un’asta dove sarà esposta un telaio Ferrari da mille e una notte. L’automobile verrà venduta al miglior offerente. L’auto in questione è la Ferrari  F300 con telaio numero 187. È proprio lei il cavallino rampante che ha ottenuto più vittorie insieme a Michael Schumacher.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AUTOITALIANA (@auto.italiana)

Indelebile nella storia del GP  mondiale i 4 successi consecutivi dove proprio il bravissimo pilota tedesco vinse le gare in successione. Sempre in prima fila con tanta caparbietà la Ferrari in questione ha mantenuto alto il suo valore. L’auto è entrata prepotentemente nella classifica delle quattro ruote più ambite.

È divenuta un cult e un vero e proprio mito. L’auto vincente possiede un motore a 800 cavalli e di certo in molti del settore tenteranno un’offerta. La Sotheby’s farà partire l’asta da una base di 6 milioni di dollari. Entro il 20 agosto sapremo chi sarà il nuovo proprietario della storica auto rossa.

LEGGI ANCHE–>Scoperta dallo spazio: furono le meteoriti a portare la vita sulla Terra? I dettagli

LEGGI ANCHE –> Curiosa scoperta: identificato pesce preistorico che rifiutò l’evoluzione

La monoposto fuoriclasse manterrà nel tempo la reputazione di meriti che hanno fatto la storia. Impossibile non ricordare le sue gesta e gli scatti negli ultimi giri. La bella Made in Italy sarà trattata con i dovuti riguardi. L’onore di Schumacher ancora una volta ribadito.