Avanti un altro, la concorrente cade in tentazione: la favola finisce sul più bello

Avanti un altro registra sempre un ottimo consenso, stasera tra urla e balletti una nuova puntata avvincente.

Avanti un altro lo studio
Avanti un altro(instagram)

Con questa calura che fa boccheggiare l’Italia non c’è niente di meglio che prendere visione di Avanti un altro. Afa, caldo, sudore, tutto passa in secondo piano quando è tempo del divertimento puro della nota trasmissione del preserale.

Anche a quasi 40 gradi e in replica, le puntate non vanno perse. Anche a rivederle di nuovo procurano lo stesso buonumore di quando sono andate in onda la prima volta. Il mix di ironia, improvvisazione e gag operata dalla coppia eccezionale, Bonolis Laurenti, è imperdibile.

Anche nella puntata odierna la sigla Ricordati che devi morire anima il pubblico in un grande coro. Una strana canzone formata solo da un ritornello che è diventata un tormentone. Ormai sono 11 anni che viene eseguita e non stanca mai.

Avanti un altro senza pudore, il montepremi è goliardico e ambito

I giudici Christian e Jurgens hanno un’apparenza effimera eppure sono loro i guardiani del buon andamento del gioco a quiz. Le domande vertono su più fronte e presenta il lato culturale del game show così seguito dagli utenti.

Avanti un altro le bellezze
Avanti un altro(instagram)

Stasera dal salottino arrivano le bellezze dei personaggi. Sono palestrate, bellissime e in ottima forma. Il maestro Laurenti è molto sensibile al loro fascino. In realtà è sposatissimo e ha anche un figlio. La compagna gliela presentò proprio il suo migliore amico e collega Paolo.

Dl mini mondo attraversa il tornello una bellissima ragazza di colore. Il suo nome è Lilian, è sposata ma è giovanissima. Ha una risata argentina che garantisce l’armonia anche se sbaglia risposta. Alla fine riesce a fare la tripletta e il pidigozzo la premia con una bella cifra.

Lilian sembra una modella e il capo pieno di treccioline come è di uso nella sua lontana terra d’origine. L’Italia è il paese che l’ha cresciuta e la sua residenza è a Pontedera. Grazie ad una altra azzeccata risposta, riesce ad aggiungere altro denaro al gruzzolo racimolato.

LEGGI ANCHE –> Charlene di Monaco insidiata a corte: scompare all’evento a causa di LEI: una ‘rivale’

Gioca per 195 mila euro e le domande all’incontrario l’aspettano. Tutto sembra procedere bene fino alla terz’ultima domanda. Riprende le risposte e schiaccia il pulsante a 30 mila euro. Le mancano solo due domande. Purtroppo non ricorda il detto del peccato e peccatore e sbaglia.

Mancava davvero un ultimo step ma la futura campionessa è caduta in tentazione. Si consola con la sua risata cristallina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.