Scottatura, la doppia faccia del sole: il rimedio veloce per evitare guai seri

La scottatura è l’insidia maggiore dello stare sdraiati sotto il sole senza preoccuparsi del dopo. L’unica soluzione efficace.

Scottatura rimedi
Scottatura (pixabay)

È tempo di caldo ed è arrivato il momento di pensare a organizzare le sospirate vacanze. Le alte temperature degli ultimi giorni fanno già immaginare il crogiolarsi sotto il sole su una bella spiaggia. Nulla può far cambiare idea di godere del sospirato riposo dopo tanto lavoro.

L’inverno ha lasciato il posto ad un’estate rovente. Gli anticicloni sudafricani stanno mettendo afa e umidità a disposizione di tutti. Il sole fa bene alla pelle aumenta la vitamina D che si fissa sulle ossa. È un vero toccasana per il sistema scheletrico e dona buon umore.

Naturalmente bisogna fare molta attenzione  quando si vuole prendere una bella tintarella. La scottatura è l’insidia maggiore dello stare sdraiati sotto il sole senza preoccuparsi del dopo. L’unica soluzione efficace

Scottatura, la prima preoccupazione quando ci si stende sotto i raggi del sole, come ovviare le bruciature

Prima di partire per il viaggio del relax è bene premunirsi di protezione. Il sole è benefico ma tutto sta nella giusta misura. Bisogna capire che fototipo si ha e comprare un delicato solare che evita ustioni o scottature. Se ciò avviene è perché non siamo stati attenti noi.

Scottatura rimedi
Scottatura(pixabay)

E’ bene portare con sé eventuali cappelli a falda larga per proteggerci da eventuali colpi di sole. Per i bambini è necessario munirsi di berretti o coppole con visiere. Gli occhiali sono fondamentali, La luce forte del sole può provocare infiammazione e anche l’umidità gioca brutti scherzi.

Immancabili quindi  nel nostro borsone da mare. Nelle ore più calde sostare sotto l’ombrellone o ripararsi nel lido. Se si dispone di una casa è meglio fare rientro verso le 11. Si eviteranno tanti fastidi. L’alimentazione deve essere leggera se si vuole tornare di pomeriggio.

Preoccuparsi comunque di portare con sé un pareo da annodare intorno alla vita. Le classiche t-shirt vanno benissimo se si vuole andare a passeggiare sulla battigia dopo aver consumato il classico pasto sotto l’ombrellone.

LEGGI ANCHE–>La moneta da 5 Lire che può fruttarti un bel gruzzoletto. Di quale si tratta

LEGGI ANCHE–>Punture zanzare, attenzione: il sangue infetto da virus le attira di più

Nel caso la disattenzione ha comportato arrossamenti o probabili scottature, meglio infilarsi sotto il getto dell’acqua tiepida. Non deve essere gelata altrimenti lo scompenso peggiora il tutto. Stare all’ombra e pensarci bene la prossima volta che ci si stende come lucertole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.