Autostrade: ennesima batosta per gli automobilisti. Aumenti per le tariffe Telepass

Non c’è pace per i guidatori italiani, che oltre a dover fronteggiare i rincari del carburante, ora si troveranno con i prezzi del Telepass in aumento.

Telepass aumenti e nuove tariffe
Un casello (Screenshot Instagram)

Luglio è appena iniziato e con esso milioni di italiani hanno già iniziato a muoversi per la Penisola con maggior costanza, chi per andare proprio in vacanza, e chi invece per godersi magari un weekend fuori porta.

Ci sono tuttavia delle brutte notizie per tutti gli automobilisti, già piegati dai prezzi alle stelle del carburante, con il taglio delle accise che sarà prorogato solo fino all’inizio di agosto. Mese caldissimo per le Autostrade per l’Italia, che proprio in quel periodo saranno prese d’assalto da tantissime persone che partiranno per le località di villeggiatura.

Ora arriva l’ennesima stangata per loro, che dovranno vedersela anche con le tariffe in aumento del Telepass. Un incremento che sebbene non enorme, influirà tuttavia sulle tasche già provate dal carovita imperante.

Telepass: in arrivo aumenti per i viaggiatori

I nuovi prezzi sono entrati in vigore venerdì 1° luglio, e hanno colpito le due opzioni di abbonamento più usate nel Paese, che non venivano aumentate dal 1997: Telepass Family e l’Opzione Twin. L’apparato di locazione da posizionare all’interno della vettura costa 0,57 Euro iva inclusa in più al mese, passando dai vecchi 1,26 a 1,83 Euro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da TCS St.Gallen – AI (@tcs_stgallen)

L’altro aumento riguarderà invece l’apparecchio aggiuntivo usato con l’Opzione Twin, con 0,28 Euro in più al mese, facendo passare il canone da 2,10 a 2,38 Euro. Da Telepass hanno giustificato questi rincari come un modo per poter stare al passo con la tecnologia dovuti al “progressivo mutamento del contesto tecnologico, di mercato e organizzativo in cui opera Telepass e del correlato aumento di costi e investimenti necessari per adeguare i predetti servizi”.

LEGGI ANCHE –> La moneta da 5 Lire che può fruttarti un bel gruzzoletto. Di quale si tratta

LEGGI ANCHE –> Gioconda, identità svelata: il segreto del nome è stampato negli occhi della Monnalisa

Ovviamente, essendo un servizio in abbonamento, è possibile fare disdetta. E’ sufficiente mandarne comunicazione a mezzo pec, mail o raccomandata. Volendo ci si può anche recare presso i Telepass Store, qualora si avesse bisogno di ulteriore assistenza. Il dispositivo dovrà quindi essere restituito entro 6 mesi dalla scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.