Chi l’ha visto, nuovi indizi sul caso Angela Celentano. Le anticipazioni della puntata

Mancano poche ore all’appuntamento con Chi l’ha visto: nuovi indizi sul caso Angela Celentano. Le anticipazioni della puntata. 

Chi l'ha visto Angela Celentano
Federica Sciarelli (Foto da Instagram)

La scomparsa della piccola Angela Celentano è una vicenda di cronaca che ha profondamente scosso il nostro Paese. Siamo nel 1996 sul Monte Faito, una domenica come tutte le altre. Una gita in famiglia che si trasforma in un incubo. Una distrazione fatale? Una sparizione premeditata?

Tempestivo il soccorso da parte dell’esercito e delle Forze dell’Ordine che girano in lungo e in largo la montagna, di notte e di giorno. Una ricerca senza sosta che va avanti da oltre 26 anni. I genitori e le sorella di Angela non hanno mai perso la speranza di poterla riabbracciare, un giorno.

Chi l’ha visto, puntata dedicata anche al caso di Angela Celentano scomparsa sul Monte Faito nel 1996

Diverse le ipotesi seguite nel tempo. Coinvolta anche l’F.B.I. che individuo, all’epoca, un uomo sospetto che risiedeva nei dintorni, aver costruito nella propria abitazione una sorta di altare con le foto della bambina. Scagionato, poi, per insufficienza di prove.

La celebre trasmissione Chi l’ha visto? condotta da Federica Sciarelli ha molto a cuore il caso di Angela Celentano. In questi anni non hanno mai smesso di seguire la vicenda della bambina scomparsa. Proprio nelle ultime settimane è stato mandato in onda l’appello delle sorelle della piccola.

Mancano, ormai, poche ore all’inizio della prossima puntata e grande spazio verrà dedicato al caso. Nel corso della trasmissione sono intervenuti anche i genitori di Angela, ricordando ai telespettatori che la loro figlia ha una voglia di caffè sul corpo – indizio utile alle indagini.

Le indagini da 26 anni continuano senza sosta e la pista più accreditata e seguita potrebbe essere quella del rapimento ai fini di una adozione illegale. Fenomeno largamente diffuso in tutto il mondo. Questo sospetto allargherebbe il raggio d’azione in maniera spropositata.

LEGGI ANCHE –> E’ viva: Denise Pipitone, sconcertante rivelazione da parte dell’ex Pm

LEGGI ANCHE –> Incidente sul lavoro, operaio di 72 anni morto dopo una caduta di 5 metri

Bisogna attendere l’inizio della puntata e capire quali sono stati gli sviluppi della vicenda. Ricordiamo, infatti, l’iniziativa di mandare la foto della bambina su tutti gli schermi degli sportelli bancomat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.