Incidente sul lavoro, operaio di 72 anni morto dopo una caduta di 5 metri

Incidente sul lavoro, un operaio di 72 anni è morto a seguito di una caduta da un’altezza di cinque metri circa. Tutti i dettagli.

Incidente sul lavoro operaio dopo caduta metri
Ambulanza (Foto Pixabay.com)

Donato Marti, operaio di 72 anni originario di Avetrana, comune in provincia di Taranto, è morto nel corso della mattina di oggi martedì 21 giugno a Lecce.

L’uomo stava effettuando alcuni lavori al civico 3 di via Giuseppe Parini, in un immobile in cui sembra si stesse effettuando una ristrutturazione per la realizzazione di un bed & breakfast.

Stando alle prime informazioni, pare che l’operaio, per cause ancora da accertare, abbia perso l’equilibrio precipitando, intorno alle ore 8, da un’altezza di quattro o cinque metri circa. Sembra che il 72enne assieme ad altri colleghi stesse installando un montacarichi.

Incidente sul lavoro, Donato Marti morto dopo una caduta di alcuni metri. Tutti i dettagli

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che in ambulanza lo hanno trasportato d’urgenza all’ospedale Vito Fazzi.

Incidente sul lavoro operaio dopo caduta metri
Ambulanza (Foto Pixabay.com)

Per lui però purtroppo non c’è stato niente da fare. Infatti l’uomo morto poco più tardi nella struttura sanitaria a causa delle gravi ferite riportate nello schianto al suolo.

Sul luogo in cui è avvenuto il tragico incidente sono giunti anche gli agenti delle volanti, della polizia locale e gli ispettori dello Spesal.

La Procura di Lecce ha aperto un’inchiesta. Indagini in corso, coordinate dalla sostituta procuratrice Donatina Buffelli, al fine di chiarire la dinamica dell’incidente.

Poco più di un mese fa un altro operaio è morto a Lecce. Lo scorso maggio ha perso la vita Oronzo Pisanò. Il 53enne era impegnato nella ristrutturazione di un immobile, quando è precipitato da un’impalcatura sulla facciata di un edificio in via De Gasperi, all’angolo con via Umberto I, a Salve, in provincia di Lecce.

LEGGI ANCHE —> Allevatore straziato dalle bastonate dopo una terribile lite, muore per le ripetute percosse,

LEGGI ANCHE —> Omicidio Elena Del Pozzo: emergono nuovi raccapriccianti dettagli sulla sua morte

L’uomo, titolare di un’impresa edile individuale, è morto dopo una caduta da un’altezza di sei metri. Purtroppo è risultato inutile l’intervento sul posto in cui è avvenuto l’incidente da parte dei sanitari che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.