Stefano Tacconi, aggiornamento sulle condizioni: il referto medico dell’ultima ora stupisce tutti

Pare proprio che, nelle ultime ore, l’amato ex portiere della Juventus, ricoverato da svariati giorni, stia proseguendo con le cure.

Stefano Tacconi
Stefano Tacconi durante il ricovero (Instagram)

Stefano Tacconi è sicuramente uno sportivo molto conosciuto che, in passato, come gli appassionati ricordano, è stato un bravissimo portiere della Juventus.

Inoltre, possiede anche un primato straordinario, cioè il fatto di aver conquistato ben cinque competizioni UEFA. Insomma, un calciatore di talento che ha fatto sognare i tifosi per molti anni.

Per di più, negli anni, ha persino inanellato sette presente alla Nazionale Italiana. Tuttavia, si è ritirato all’incirca a metà anni Novanta e da quel momento ha avuto modo di dedicarsi ad altro e soprattutto a un altro interesse.

Si tratta, per l’appunto, della gastronomia, e in seguito, dopo aver preso un diploma da cuoco, gestendo un locale in Emilia-Romagna e successivamente aprendo un ristorante a Carpi.

Al momento, comunque, l’ex portiere pare che continui a vivere in provincia di Milano insieme con la sua famiglia. Anche se, in questo periodo, come è già stato riportato, Tacconi ha avuto un problema di salute che inizialmente ha fatto preoccupare gli affezionati supporter.

In effetti, è stata un’emorragia cerebrale che lo ha costretto a farsi ricoverare in ospedale, precisamente nel nosocomio di Alessandria. Così, le sue condizioni sono state continuamente monitorate e il figlio Andrea ha cercato di tenere aggiornati i fan.

Di recente, però, secondo le ultime notizie, pare proprio che Stefano per ora stia meglio e che abbia terminato la terapia intensiva. In pratica, nelle ultime ore sarebbe stato traferito nel reparto di Neurochirurgia.

Le ultime notizie riguardo allo sportivo

Ma non solo, avrebbe anche acquisito autonomia respiratoria, e, da quello che è stato riferito dal direttore Andrea Barbanera, quindi, più o meno tra quindici giorni potrebbe persino essere  portato in una struttura di riabilitazione.

Una buona nuova, quindi, che fa pensare sicuramente a qualcosa di positivo. Come si è già accennato poche righe fa, il primogenito si sta occupando di aggiornamenti in questo senso.

Così, tramite una storie su Instagram, il ragazzo ha rivelato che il padre ha superato anche un’altra situazione complicata e che per ora le cose starebbero migliorando.

LEGGI ANCHE –> “Bello riaverti”, Mara Venier adesso non vuole perdere più quella persona. Quante emozioni

LEGGI ANCHE –> Amici 21, Luigi Strangis si confessa e parla del suo rapporto con l’ex concorrente

Intanto, come si nota nella pagina personale di Stefano, gli utenti del Web non hanno potuto fare a meno di dimostrare tutta la loro vicinanza e il loro affetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.