Meteo Italia, ondata di caldo nel weekend e ad inizio prossima settimana: i dettagli

Meteo Italia, ancora ondata di caldo sul nostro Paese nel corso del weekend e ad inizio della prossima settimana: i dettagli.

Meteo Italia ondata caldo weekend prossima settimana
Sole (Foto Pixabay.com)

Secondo gli esperti di 3Bmeteo.com, ci sarà ancora caldo fuori stagione su gran parte dell’Italia, soprattutto sulle zone del Centro che si affacciano sul Mar Tirreno e su quelle del Nord, grazie al campo di alta pressione di matrice africana.

Toccati i trenta gradi in Val Padana, fino ai trentuno in Emilia, e i trenta al Centro anche se localmente e in qualche area della Puglia. Si dovrebbe restare più o meno su queste temperature anche nel corso del weekend.

A inizio prossima settimana si dovrebbe registrare un altro riscaldamento con massime che potranno superare anche i trentadue gradi sulle pianure del Settentrione e sulle Valli del Centro.

Per quanto riguarda la giornata di sabato, caldo al Centro Nord con massime spesso prossime ai trenta gradi o localmente anche superiori sulla Val Padana e sulle aree interne della Toscana e del Lazio. Dovrebbero aumentare lievemente oltre la media anche sulla Sicilia e sulla Calabria. Invece sulla Puglia e sul Materano si potrebbero arrivare ai trenta gradi.

Meteo Italia, temperature ancora in aumento la prossima settimana

Per quel che concerne invece domenica prossima, di nuovo caldo sul Settentrione con massime sino ai trenta gradi sul Nord Ovest e sull’Emilia.

Meteo Italia ondata caldo weekend prossima settimana
Sole (Foto Pixabay.com)

Temperature elevate anche sulle aree centrali che si affacciano sul Mar Tirreno con massime che potrebbero arrivare ai trenta gradi sulla Toscana, sull’Umbria e sul Lazio. Stesse temperature si potrebbero raggiungere anche in Puglia sul Tavoliere e sul Materano. Sulle altre zone temperature più basse ma comunque superiori alla media.

Quindi per la giornata di lunedì prossimo, ancora più caldo sul Settentrione con temperature massime sino ai trentadue gradi sull’Emilia Romagna e trenta altrove.

Caldo anche sulle aree del Centro che si affacciano sul Mar Tirreno con massime di trentuno o trentadue gradi sulla Toscana, sull’Umbria e sul Lazio. Possibile che si raggiungano i trenta in Puglia sul Tavoliere e sul Materano.

LEGGI ANCHE —> Lavoro, al via le candidature per i contratti a tempo indeterminato: le province fortunate

LEGGI ANCHE —> Cancro al fegato, rivoluzione nella ricerca: un vaccino la soluzione del futuro

Valori superiori alla media per diversi gradi sulla Sardegna, dove si potrebbero raggiungere i trenta gradi. Sulle altre aree temperature lievemente più basse ma comunque superiori alla media. In media soltanto sulle coste della Liguria e generalmente sui litorali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.