Labirintite, i rimedi naturali per alleviare i sintomi. I dettagli

La labirintite è una patologia decisamente molto invadente, ma esistono alcuni rimedi naturali per alleviare i sintomi. I dettagli.

labirintite rimedi naturali
Labirintite (Foto da Pixabay)

Cos’è la labirintite? Si tratta di un’infiammazione che interessa l’orecchio interno. Volendo essere più specifici: il labirinto, da dove dipende l’equilibrio. E’ una patologia molto fastidiosa e talvolta anche lunga curare se proviene da origine batterica.

Ogni paziente affetto da questo tipo di problema può manifestare sintomi diversi, ma i più comuni senza alcun dubbio il mal di testa, un forte senso di nausea. E ancora, affaticamento, stanchezza, talvolta febbre e un malessere generale.

Labirintite, quali sono le cause e i sintomi? Ecco alcuni rimedi naturali per alleviare il senso di malessere

Come abbiamo appena accennato, la labirintite può avere anche origine batteriche e virale. Può derivare da un’otite o da infezioni delle vie respiratorie. Il tempo di guarigione va dalle 3 alle 6 settimane in casi già acuti.

labirintite rimedi naturali
Tisana, rimedi naturali labirintite (Foto da Pixabay)

Quali sono i sintomi più comuni? Come accennato in precedenza si possono manifestare forti vertigini (che sono lunghe da debellare), riduzione dell’equilibrio, forte senso di spossatezza, accompagnato in alcuni casi da febbre e nausea.

Nel momento in cui viene diagnosticata l’origine batterica o virale, la labirintite andrà curata con terapia farmacologia, ma è possibile alleviare i sintomi minori anche con rimedi naturali. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Stati di ansia, preoccupazione, agitazione che questa patologia comporta possono essere acuiti servendosi di tisane rilassanti e sedative. Un valido alleato è il luppolo, ma anche la passiflora e la valeriana.

E ancora: la nausea o quel fastidioso senso di perdita di equilibrio può essere temporaneamente arginato aiutandosi con la radice di zenzero. E’ stato appurato essere un vero toccasana e può essere assunto sia in capsule che sotto forma di tisana.

LEGGI ANCHE –> Nuovo virus minaccia l’Europa: già un caso confermato. Il mondo è in ansia

LEGGI ANCHE –> Lavatrice, il trucchetto per caricarla al meglio. Non potrai più farne a meno

In ultimo è fortemente consigliato di bere molta acqua durante la giornata, perché la diuresi contribuisce notevolmente a tenere a bada i sintomi di questa fastidiosa patologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.