Il Volo, Gianluca Ginoble assente all’Eurovision: il cantante rompe il silenzio

Gianluca Ginoble, cantante del trio musicale Il Volo, è risultato positivo prima della sua esibizione per l’Eurovision Contest Festival. In seguito alla semifinale, ha pubblicato un post sui social

Il Volo Gianluca
Il Volo (instagram)

Gianluca Ginoble è uno dei tre cantanti de Il Volo, il trio musicale nato anni fa nel programma di Antonella Clerici: Ti lascio una canzone. Erano solo tre bambini con una voce incredibile, proprio per questo motivo la trasmissione decise di provare a metterli insieme e il risultato fu assolutamente incredibile.

I tre, appena usciti dal programma, riuscirono a fare carriera nel mondo della musica. Hanno portato le canzoni italiane in giro per il mondo, raggiungendo un successo davvero planetario.

Il Volo: Gianluca Ginoble rompe il silenzio

Il nostro Paese è particolarmente orgoglioso di quei piccoli prodigi che oggi non sono più bambini ma tre uomini adulti, e proprio per questo motivo sono stati ospitati in occasione della semifinale dell’Eurovision.

Solo che, ad un giorno dalla loro esibizione, Gianluca Ginoble è risultato positivo al covid. Non c’è due senza tre, proprio per questo gli altri componenti del gruppo non se la sentivano di esibirsi da soli e hanno richiesto una soluzione per poter comunque salire su quel palco senza il loro compagno.

Proprio per questo motivo, grazie ad una speciale tecnologia, sono riusciti a riprodurre la presenza di Gianluca sul palco che, anche se a distanza, si è esibito insieme ai suoi amici. Il risultato è stato assolutamente incredibile e innovativo e la loro esibizione ha emozionato milioni di persone in tutta l’Europa.

LEGGI ANCHE—>Eleonora Daniele, gravi minacce per la conduttrice: il bersaglio è in famiglia – VIDEO

LEGGI ANCHE—> Amici 21 serale, la finalissima e la scelta della casa di produzione. Spunta un “discografico” a sorpresa

Gianluca Ginoble oggi, in seguito alla esibizione dell’Eurovision, ha pubblicato una loro foto sul suo profilo di Instagram con una didascalia che ha intenerito i loro fans: “Tutti per uno, uno per tutti“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.