Francesco Totti arriva la svolta definitiva per la carriera: non ci sarà Ilary con lui

Francesco Totti
Francesco Totti in un campo in uno scatto di qualche anno fa (Facebook)

Francesco Totti è di sicuro uno dei migliori campioni del mondo del calcio degli ultimi anni. Classe 76, già da ragazzino aveva dimostrato una certa stoffa per questo sport molto amato dagli italiani.

Così, è giovanissimo quando inizia ad avere le prime esperienze in qualche squadra minore. Così, non passa molto tempo che viene ingaggiato nella Lodigiani, fino ad arrivare sempre più in alto, nei posti migliori e in quella Roma che lo ha reso di certo protagonista per molti anni e di cui ne è diventato persino il simbolo.

Una carriera dove ha quindi messo in campo tutto il suo talento e uno sportivo che è riuscito a far sognare migliaia di tifosi del Bel Paese. Insomma, non basterebbero di certo poche righe per rendere giustizia a un percorso brillante come il suo.

Per questa ragione, quindi, limitiamoci a ricordare che dopo il ritiro, sofferto sia da parte sua che dai numerosi supporter, ha rivestito il ruolo di dirigente della Roma soltanto per un paio di anni e nel 2020 lo abbiamo visto a Celebrity Hunted: Caccia all’uomo, un noto reality show trasmesso da Prime Video.

Naturalmente, per quanto riguarda la sua vita privata, ha fatto anche molto chiacchierare la sua bella love story con la showgirl Ilary Blasi che va ancora a gonfie vele dopo tanti anni. Frutto del loro amore, come sappiamo, sono stati Chanel, Cristian, Isabel.

Di recente, però, anzi soltanto qualche ora fa, attraverso il suo seguitissimo profilo Instagram, Totti ha voluto riferire ai fan qualcosa di davvero importante.

Ecco dove sarà Totti

Insomma, senza giri di parole, la didascalia del post ha informato i numerosi follower che il prossimo 23 Maggio, l’ex calciatore sarà presente a Integration Heroes Match, un grandioso evento all’insegna dell’uguaglianza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesco Totti (@francescototti)

Nel prestigioso Stadio Meazza di San Siro, quindi, per l’occasione, interverranno anche altre stelle del calcio, goleador di oggi e di ieri, tutti insieme per celebrare un concetto di cui si parla molto negli ultimi tempi.

E, tanto per gradire, a organizzare il tutto ci ha pensato proprio Samuel Eto’o che da tanto ha a cuore questo problema, sentito in svariate parti del mondo.

LEGGI ANCHE –> Stefano Tacconi, “Avrò cura di te”. Un nuovo video alimenta le speranze dei fan

LEGGI ANCHE –> Romina Power, tuffo nel passato per la cantante. Quel dettaglio senza tempo

Così, come volevasi dimostrare, gli ammiratori di Francesco non ci hanno pensato due volte a riempirlo di like e di commenti di apprezzamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.