Allarme zanzare, i metodi e i sistemi efficaci per combatterle: un rimedio è miracoloso

Allarme con l’arrivo del caldo. Le temibili zanzare arrivano ad ondate nelle nostre case. I rimedi più disparati per contrastarle.

Allarme zanzare, metodi di contrasto
Allarme zanzare (foto da instagram)

Allarme zanzare! Abbiamo desiderato tanto il caldo che è arrivato puntualmente. Grazie anche all’aiuto dell’effetto dell’anticiclone sudafricano, stiamo godendo di belle giornate soleggiate che ci anticipano la bella stagione.

Conosciamo anche perfettamente come le temperature gradevoli che tanto ci fanno stare bene, presentano il tallone d’Achille. Quei fastidiosi animaletti ronzanti che tanto temiamo con le “punturine” pruriginose.

Le zanzare sono un vero tormento in estate. Fanno riposare male e il ronzio è fastidiosissimo. Alcune soluzioni ci sono e per ottenere sonni tranquilli e pelle riparata basta sollevare alcuni accorgimenti.

Allarme, le zanzare sono in arrivo con il caldo anticipato

Le nostre nonne usavano mettere sulle proprie finestre o balconi, delle piante di geranio. L’odore è il sistema che le tiene lontane, oggi ci sono validi rimedi a cui si fa ricorso. In primis ci giungono in aiuto le zanzariere: comode e anche scorrevoli, fanno parte dell’arredamento.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FALSI MITI (@falsi.miti)

E’ il metodo che più funziona soprattutto in città quando il caldo diventa insopportabile. La lista dell’utensile must della casa è varia e se ne trovano di svariati prezzi. Rimane il più comodo sistema per ovviare ad eventuali sciami.

Le candele profumate sono anche da adottare. Oltre a creare un’atmosfera romantica e suggestionata, tengono lontane le temibili zanzare. Il forte odore le terrà a bada e sono utili soprattutto nelle cene in giardino.

Altri profumi nauseabondi per le piccole pesti volanti sono la citronella, basilico e aglio. Si trovano in commercio anche sotto forma di bastoncini o di spirali, basta accenderli e la serata prenderà un altro vigore.

Da poco è stato reso noto un’alternativa a tutti questi sistemi. Soprattutto se amiamo tenere vasi di fiori e piante nei nostri appartamenti o terrazze, ecco la soluzione a tutto. Basta apporre una piccola moneta. Ma non una qualsiasi.

LEGGI ANCHE–>Addio mascherine, ma attenzione a chi tossisce: le nuove regole

LEGGI ANCHE–>“Ci rivediamo anche stasera”, Sara Croce e il davanzale da infarto – FOTO

Infatti lo stratagemma funziona alla grande. Una moneta di rame apposta nel sottovaso, là dove si riunisce l’acqua in avanzo dell’innaffiatura. In pratica viene a crearsi una reazione chimica che spaventerà le nemiche numero uno estive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.