Omicidio in hotel: brutale aggressione scoperta per caso da un passante

Un’aggressione sfociata in tragedia e che ha portato all’omicidio di un portiere d’albergo. Il corpo è stato ritrovato da un passante che ha avvisato le forze dell’ordine.

Omicidio hotel alessandria
La hall di un hotel (Pixabay)

Tragico fatto di sangue accaduto questa notte in un hotel del nord Italia. Il portiere di notte dell’albergo è stato ucciso a seguito di quella che sembra una violenta aggressione. A scoprire il corpo del poveretto un passante che lo ha notato steso sul pavimento della reception e ha dato l’alllarme.

I Carabinieri del comando provinciale di zona sono immediatamente accorsi e hanno iniziato le investigazioni, prendendo i filmati delle telecamere di sorveglianza. Purtroppo per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Pare che il portiere, che a breve sarebbe dovuto andare in pensione, sia stato raggiunto da un colpo violento alla testa, che lo ha fatto stramazzare al suolo senza vita. Stando alle prime ricostruzioni, ci sarebbe già un individuo che in questo momento è in caserma, interrogato dagli uomini dell’Arma in merito all’omicidio.

Brutale omicidio in albergo: ucciso il portiere

E’quanto accaduto presumibilmente poco dopo la mezzanotte in un albergo di Alessandria, l’Hotel Londra, vicino alla stazione ferroviaria. A perdere la vita il portiere di notte, Alberto Faravelli, 69 anni, in procinto di andare in pensione. Il corpo dello sventurato è stato visto da un passante intorno all’1 e 30 della notte, riverso a terra in una pozza di sangue. L’uomo ha avvisato immediatamente i militari, che sono arrivati il prima possibile.

L’albergo, che si trova in corso Cavallotti, è stato fondato alla fine dell’Ottocento e fu tra i primi ad essere munito di telefono. Faravelli, originario di Tortona, viveva da solo, dopo che un anno fa era scomparsa l’anziana madre. L’ipotesi è che si sia trattato di un tentativo di rapina finito male. Gli ultimi a vederlo in vita, una coppia di clienti: “Abbiamo visto il portiere intorno alle 22.30, al rientro da cena, poi non abbiamo sentito nulla. Non sappiamo davvero che cosa sia accaduto”.

LEGGI ANCHE –> Improvviso malore per un noto medico durante una cena. Nulla da fare per il 118. I dettagli

LEGGI ANCHE –> Dramma per un’anziana donna: accoltellata in piena notte, muore tragicamente nella sua casa

In seguito alla visione delle telecamere di sorveglianza, un uomo è stato fermato e ora è in caserma interrogato dai militari. Questi ultimi, però, al momento non si sbilanciano sul suo eventuale coinvolgimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.