Verissimo, LDA e il papà Gigi D’Alessio: la verità sul loro rapporto

Verissimo: LDA è stato ospitato da Silvia Toffanin dopo la sua eliminazione da Amici di Maria De Filippi. Qui ha parlato della sua esperienza e del rapporto con il papà Gigi D’Alessio

LDA Verissimo
LDA (instagram)

Luca D’Alessio, reduce dalla sua eliminazione da Amici di Maria De Filippi, è stato ospitato da Silvia Toffanin nello studio di Verissimo per parlare di questa sua magica esperienza. Era entrato come “figlio di”, poi nel corso delle settimane e dei mesi trascorsi all’interno del programma, ha imparato a farsi conoscere per quello che è in realtà.

Un ragazzo con un grande sogno, con un cuore grande quanto una casa e che sa farsi volere bene da tutti. Infatti, i telespettatori si sono inevitabilmente legati a lui nel corso di questi mesi che hanno avuto modo di conoscerlo indipendentemente dal suo legame familiare con Gigi D’Alessio.

Verissimo, Luca parla di papà Gigi D’Alessio: “Non mi ha mai aiutato, solo consigliato”

I pregiudizi lo accompagneranno per tutta la vita ma Luca ha imparato a conviverci: nel corso della intervista che ha rilasciato a Silvia Toffanin, ha parlato proprio di questo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Verissimo (@verissimo tv)

Papà non mi ha mai aiutato, solo consigliato. Sono cresciuto tanto grazie a lui ma non ha mai cambiato una nota, una parola di una mia canzone, mi ha sempre lasciato fare” ha dichiarato Luca. “Io non capisco, se mio padre facesse il medico, nessuno verrebbe da me a dirmi che non posso fare lo stesso lavoro. Perché questo invece succede nel canto?

In ogni caso, a Luca non importa più: è entrato nella scuola proprio per ricominciare da zero come un ragazzo normale, e ora che si è scrollato di dosso tutto questo ripartendo da zero, non ha più intenzione di dare retta a chi gli da del raccomandato perché è figlio di un cantante famoso.

LEGGI ANCHE—>Charlene di Monaco sottoposta a delicato intervento: cosa è successo alla Principessa

LEGGI ANCHE—>Maradona, la sua era la macchina più famosa della storia: prezzo esorbitante – FOTO

Mi reputo un ragazzo molto fortunato” ha continuato. “Ho un rapporto stupendo con mio padre e anche con mia madre. Non è scontato al giorno d’oggi, ma ho una famiglia meravigliosa“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.