Viaggiare in treno alla scoperta dell’Europa grazie all’interRail: i costi

Un nuovo e appassionante modo di viaggiare grazie alle ferrovie. Il treno non è mai stato più conveniente mediante il biglietto InterRail.

Viaggiare in treno
treno foto da pixabay

Finalmente si assapora quell’aria di libertà dopo la pandemia. Non si vedeva l’ora di tornare a progettare i sogni tenuti in sospeso per tutto l’arco dei contagi che hanno vessato l’intero globo per più di due anni.

Nulla è da sottovalutare, ci mancherebbe, ma almeno il governo ha dato buttato giù le barriere che ci tenevano incatenate alle nostre case e nei nostri paesi. Tutto è lecito ora, anche programmare un sospirato viaggetto.

Ci vengono incontro le ferrovie dello stato con l’emissione dei biglietti Interrail. Il modo di spostarsi più economico che c’è tramite i convogli ferroviari. Che bello poter stare accomodati sulla poltroncina mentre il paesaggio scorre.

Viaggiare sicuri alla scoperta dell’Europa grazie all’interrail

La modalità interrail è datata 1972. Nel 50esimo anniversario sono a disposizione dei giovani e non, dei pass global che permetteranno di viaggiare in tutto il vecchio continente per la metà del prezzo. Una vera manna dal cielo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Trainspotter (@vision_on_railways)

Il biglietto può essere richiesto da chiunque e può trasportarti ovunque nei paesi europei. Dalla Spagna, alla Francia fino in Ungheria con il solo pass come apripista verso nuove scoperte sensazionali.

L’Europa è un paese magnifico, ricco di arte, cultura e tradizioni. L’occasione per ripristinare il tempo perso può essere ovviato con l’acquisto del pass. Non ci sono limiti e tempo. Tutto può essere considerato per la nostra avventura.

Il documento di viaggio che andremo a reperire ci porterà verso la scelta di 33 paesi anche per 3 mesi consecutivi. Un vero sogno! E’ l’ideali per la gioventù che tra qualche settimana concluderanno il ciclo scolastico.

Decidi tu il tempo che intendi viaggiare e i paesi da visitare. Acquisti il biglietto e quando ti metterai in moto basta che poni sul tuo pass la tratta che vuoi coprire, la data e l’ora del treno su cui salirai.

LEGGI ANCHE –> “Buon viaggio” Federica Pellegrini beccata in solitaria sul treno: dove è diretta – FOTO

LEGGI ANCHE–> Ursula Bennardo, non riesce a non farlo: “Voi scappate ogni tanto?” -FOTO

I biglietti sono accettati da oltre 40 compagnie ferroviarie e si può usufruire anche dei traghetti ove si rende necessario. Il treno diventerà il nostro migliore amico. A noi solo la “fatica” di comprare il biglietto e attendere la data di partenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.