Maxi incendio nella sede della prestigiosa azienda di elettrodomestici. Tutti i dettagli

Paura tra gli abitanti del circondario per l’incendio divampato questa mattina in una delle sedi della nota azienda di elettrodomestici. La colonna di fumo visibile da chilometri di distanza.

Incendio whirlpool
Degli elettrodomestici (Facebook)

Una nube densissima che saliva verso il cielo: è questo lo spettacolo che si sono ritrovati davanti agli occhi gli abitanti del paese del nord Italia, ammutoliti davanti a un incendio di così ampie proporzioni.

L’incidente è accaduto questa mattina e i Vigili del Fuoco sono accorsi immediatamente con i loro mezzi per spegnere il rogo e mettere in sicurezza la zona. Ad andare a fuoco è stata una delle sedi della multinazionale specializzata in elettrodomestici. stando alle prime informazioni raccolte, in quel particolare deposito si sarebbero stoccati gli imballaggi per i forni a microonde.

I lavoratori della fabbrica sono stati fatti evacuare e al momento non si registrerebbero feriti o deceduti, fortunatamente. La paura dei cittadini, però, è che a prender fuoco possano essere stati anche materiali potenzialmente dannosi e che quindi la nube sprigionatasi potrebbe essere potenzialmente tossica.

Incendio nella sede del colosso degli elettrodomestici in Lombardia

E’ quanto accaduto questa mattina verso le 9.30, quando all’interno dello stabilimento della Whirlpool di Cassinetta di Biandronno, in provincia di Varese si è sviluppato un incendio. Le fiamme hanno avviluppato il magazzino destinato allo stoccaggio dei microonde.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Teresa Manco (@gioiepergioco)

Il rogo ha provocato una densa nube di fumo che è risultata visibile in buona parte del Varesotto e ha messo in allarme gli abitanti della zona, timorosi di un rilascio di sostanze tossiche nell’aria. I Vigili di Fuoco di zona sono prontamente intervenuti per placare le fiamme e i dipendenti dello stabilimento sono stati allontanati e messi in sicurezza. Per fortuna non si registrano vittime tra loro.

LEGGI ANCHE –> Mondo del cinema in lutto, morto famoso attore italiano. Aveva vinto un David

LEGGI ANCHE –> Femminicidio, giovane donna trovata morta nel suo appartamento. Fermato l’ex fidanzato

Dai primi accertamenti, pare che ad aver causato la furia del fuoco siano stati degli scatoloni, che hanno poi innescato e fatto divampare l’incendio. Le indagini sono comunque in corso per stabilire con esattezza le cause di quanto successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.