Ridurre il rischio di cancro? Oggi si può grazie a questa speciale “combinazione”

C’è un’ottima notizia per gli over 70 che riguarda il rischio di esser colpiti dal cancro. Oggi esiste una combinazione che permette di ridurre drasticamente le possibilità di esserne colpiti.

Prevenzione cancro negli anziani
Due anziani (Pixabay)

Arrivano ottime notizie da parte della scienza su come scongiurare un possibile cancro negli Over 70. Gli scienziati hanno trovato infatti una speciale “combinazione” che permetterebbe di diminuirne drasticamente l’incidenza nei soggetti più deboli come loro.

Una scoperta che fa ben sperare che i tumori possano fare sempre meno la loro comparsa negli anziani, lasciandoli liberi di godersi la vecchiaia senza dover avere a che fare con malattie invalidanti e gravi.

Naturalmente rimangono le normali raccomandazioni che valgono anche per i più giovani, come evitare il fumo e l’abuso di alcolici e cercare per quanto più possibile di mantenere uno stile di vita sano, ma questo è buon senso che ciascuno dovrebbe cercare di avere. In realtà questo studio scientifico potrebbe aprire scenari ottimistici per la Terza Età con un miglioramento palese del vissuto.

Cancro e anziani: come diminuire vertiginosamente il rischio di malattia

Secondo un recente studio condotto in cinque Paesi europei, la combinazione di Vitamina D ad alte dosi, Omega-3 e esercizi semplici di forza, taglierebbero addirittura del 61% il rischio di cancro in soggetti di età pari o superiore ai 70 anni. Un risultato sorprendente e che fa ben sperare per il miglioramento della qualità della vita per gli anziani in rapporto al pericolo di tumori invasivi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giovanna Micciche (@giovannas.art2)

Ai soggetti esaminati gli scienziati hanno dato vitamina D e Omega-3 sotto forma di integratori e un semplice esercizio da fare tranquillamente a casa. Benchè già benefici presi singolarmente, i tre elementi assieme hanno dato come risultato una maggiore resistenza ai tumori. Un dato sorprendente e che dà speranza.

LEGGI ANCHE –> Lavatrice, la strategia vincente per far splendere questi capi in poche mosse

LEGGI ANCHE –> Frutta maggio: il metodo che fa stare al passo con i tempi della stagionalità

La particolare vitamina, è stato già accertato, inibisce la crescita delle cellule tumorali, l’Omega possono invece contribuire ad evitare che le cellule da normali diventino cancerose e l’esercizio fisico migliora la funzione immunitaria. assieme sono una “potenza” contro il tumore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.