Lavatrice, la strategia vincente per far splendere questi capi in poche mosse

Alcuni capi sono ingombranti e non sempre si riesce a lavarli con i metodi casalinghi. La soluzione c’è ed è a portata di mano.

Piumone in lavatrice
Piumone in lavatrice foto da pixabay

Il piumone in lavatrice? certo che sì. Nonostante l’ingombro voluminoso, può essere posto nell’elettrodomestico con qualche accorgimento necessario. Sono delicati e bisogna prestare la massima attenzione.

Inutile dire che la lavatrice dovrebbe avere un’oblò considerevole. Il piumone è gonfio perché provvisto di un’imbottitura di piume. Una volta bagnato diviene più pesante ma ritorna allo stato puro dopo l’asciugatura.

Esistono delle dritte per fare in modo di procurare un lavaggio nel migliore dei modi. E’ preferibile munirsi anche di un detersivo adatto che non usuri troppo la fibra della stoffa esterna.

I piumoni, trucchi per farli risplendere in lavatrice

La giusta capienza di una lavatrice dovrebbe essere intorno ai 10kg. In questo modo non si avranno sorprese quando infileremo la coperta imbottita. Nelle nostre case è raro che si prenda un utensile così grande.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Isabella de Lise (@isabelladelise)

A meno che non si abbia una famiglia allargata, le preferenze delle casalinghe vertono su quelle tra i 5/8 kg. I piumini di piccole dimensione entrano dall’apertura tranquillamente. Basta fare attenzione a non schiacciarli troppo.

Il sapone è preferibile che sia uno apposito per il lavaggio, magari con l’aggiunta di un cucchiaio di bicarbonato che dona una nota in più al bucato. Meglio sempre consultare anche l’etichetta della biancheria che andremo a trattare.

Il piumone va fatto asciugare all’aria aperta cercando di “massaggiare” le piume per uniformarle. In assenza può essere posto nell’asciugatrice dove il calore vorticoso asciugherà il contenuto rigonfiando la coperta.

Un piccolo trucco è quello di aggiungere nel cestello delle palline da tennis o di plastica. Proprio la sinergia della rotazione del lavaggio unito alla loro presenza, farà ritornare come nuovo il bucato prezioso.

Il problema è quando il piumone è grande. Se non si è provvisti di una lavatrice apposita, la soluzione migliore è quella di recarsi in tintoria e affidarlo alle mani esperte del negoziante. il risultato sarà assicurato.

LEGGI ANCHE–>Alba Parietti, “essenza di passione”: il primo piano che sconvolge – FOTO

LEGGI ANCHE–>Federica Pellegrini, addio nuoto, ora “vola” alto: “Un centimetro alla volta…” – FOTO

Esistono anche le lavanderia a gettoni, un’alternativa che mette al riparo anche le nostre tasche. Le lavatrici son giganti e la nostra biancheria da letto troverà la lucentezza desiderata. Da non dimenticare che le temperature non devono superare i 30/40°

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.