“Il peggio deve ancora venire”: Bill Gates, la profezia che fa tremare il mondo

Il multimiliardario ed ex capo di Microsoft aveva già previsto tutto anni fa e secondo lui la situazione potrebbe peggiorare presto. Bill Gates fa rabbrividire.

Bill Gates profezia
Bill Gates (Facebook)

Il magnate dei computer è da anni anche un filantropo, grazie alla fondazione creata con l’ex moglie Melinda. Da quando ha lasciato la Microsoft, l’azienda da lui fondata nel 1975, il miliardario americano si è dedicato a progetti umanitari e a supportare ricerche scientifiche.

Nato a Seattle nel 1955, Bill Gates nasce in una famiglia abbiente e frequenta scuole private prestigiose. E’ mentre è in una di queste che conosce Paul Allen, suo futuro socio, con il quale inizia ad appassionarsi ai computer. A vent’anni fonda l’azienda destinata a cambiare la vita e il lavoro di miliardi di persone: “Nel futuro vedo un computer su ogni scrivania e uno in ogni casa” dichiara in quell’anno.

Nel 2014 decide di abbandonare il suo ruolo di chairman di Microsoft, proprio per seguire le tante iniziative supportate dalla Fondazione, dopo che nel 2009 aveva fondato con Warren Buffett The Giving Pledge, campagna che vede coinvolti diversi miliardari che intendono donare la metà delle loro ricchezze alla filantropia.

Bill Gates: l’intervista che mette in allarme il mondo

Intervistato recentemente dal Financial Times, il magnate ha parlato della pandemia che ha messo in ginocchio il mondo, e ha voluto mettere in guardia dall’abbassare l’attenzione sul Covid, poichè esiste la possibilità che la situazione possa addirittura peggiorare. “Il mondo è “ancora a rischio che questa pandemia generi una variante ancora più trasmissiva e ancora più fatale” ha detto, parlando di un 5% di possibilità che ciò avvenga.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bill Gates (@thisisbillgates)

Per Gates non è stata la prima volta che ha lanciato l’allarme sulla situazione sanitaria del Pianeta: nel 2015, cinque anni prima che scoppiasse l’emergenza Coronavirus, durante un convegno, aveva dichiarato che il mondo non era pronto a sostenere una pandemia.

LEGGI ANCHE –> Addio agli sportelli bancomat: tutte le novità in arrivo. I dettagli

LEGGI ANCHE –> Pensione d’invalidità: tutte le novità in arrivo, previsto l’aumento

Il filantropo aveva inoltre auspicato nella formazione di un gruppo di esperti, gestito dall’OMS, che sarebbe costato circa 1 miliardo di dollari: “La quantità di denaro che verrebbe spesa sarebbe molto piccola rispetto al beneficio e sarebbe un banco di prova”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.