Mino Raiola, l’impero nelle mani di un’avvocata: chi è l’erede dell’agente

Scopriamo chi è l’erede dell’impero di Mino Raiola, famoso procuratore di grandi giocatori morto sabato 30 aprile a soli 54 anni.

Mino Raiola impero avvocata chi erede agente
Mino Raiola (Screenshot Instagram @minoraiola)

Mino Raiola è morto lo scorso sabato 30 aprile a soli 54 anni a causa di una grave malattia. La sua morte ha sconvolto l’intero mondo del calcio. Mino era agente di celebri giocatori che lo hanno ricordato con grande affetto.

Adesso però si comincia a parlare di chi raccoglierà la sua eredità. Di certo ci sarà suo cugino Vincenzo, che però non sarà solo. Infatti, secondo quanto riportato da Il Corriere della Sera e da La Gazzetta dello Sport, ci sarà Rafaela Pimenta, amica nonché socia di Raiola. Solo con quest’ultima il famoso procuratore aveva scelto di condividere le quote della One, la società con cui gestiva i suoi calciatori.

Rafaela e Mino sono stati amici per più di venti anni e soci per diciotto. Si sarebbero conosciuti nel 2000 in Brasile, dove abitava la donna. Pimenta è un avvocato. Dopo aver conseguito una laurea in Giurisprudenza, ha cominciato a lavorare nel team dell’antitrust costituito da Fernando Henrique Cardoso, allora presidente del Paese.

Mino Raiola: chi è Rafaela Pimenta, avvocata che eredita l’impero del procuratore

Rafaela, oltre ad essere una grande appassionata di calcio, parla sei lingue. Aveva aiutato Rivaldo e Cesar Sampaio nella fondazione del Guaratinguetà, piccolo club calcistico dello Stato di San Paolo.

Mino Raiola impero avvocata chi erede agente
Mino Raiola (Screenshot Twitter @MinoRaiola)

A seguito dell’incontro con Mino, Pimenta si è trasferita a Monte Carlo divenendo suo braccio destro. Ha avuto un ruolo centrale nella contrattazione e nella gestione di Paul Pogba. Adesso, dopo il decesso di Mino, Rafaela gestirà ogni affare.

Insieme a lei ci saranno Vincenzo, cugino di Mino, che l’aiuterà in particolare nell’ambito del nostro Paese occupandosi principalmente dei calciatori italiani, e vari collaboratori e avvocati in giro per tutta l’Europa.

LEGGI ANCHE —> Scuola, mascherine restano obbligatorie almeno fino a giugno: i dettagli – VIDEO

LEGGI ANCHE —> “Il peggio deve ancora venire”: Bill Gates, la profezia che fa tremare il mondo

Vedremo se in futuro i figli di Raiola, Mario e Gabriele, che hanno soltanto venti anni, decideranno di fare ingresso nell’ambiente del calcio del padre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.