David di Donatello, Mattarella da brividi. Tutti i candidati e i premi speciali

Pochi minuti fa si è tenuta la tradizionale cerimonia al Quirinale per i nominati all’importante riconoscimento. Ecco chi sono i candidati ai David di Donatello 2022.

David di Donatello candidati
I conduttori con il direttore di rete (@premidavid Instagram)

Oggi alle 11 circa si è tenuta al Palazzo del Quirinale la tradizionale cerimonia dedicata ai candidati ai premi David di Donatello, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Il nostro Presidente ha toccato il cuore di tutti, parlando con trasporto e convinzione dell’importanza del cinema anche in un momento internazionale così tragico e preoccupante: “Stiamo vivendo una guerra insensata, che non stoppa la cultura: sarebbe grave e controproducente per l’Italia e l’Europa assecondare la logica di aggressione. L’Italia ha bisogno del cinema e il cinema ha bisogno dell’Italia”.

Tanti i volti noti della “Settima Arte” che hanno partecipato all’evento e che sono tra i nominati alla prestigiosa statuetta. Un David alla carriera sarà assegnato a Giovanna Ralli, mentre due speciali all’attrice Sabrina Ferilli e il regista Antonio Capuano.

L’artista romana si è detta entusiasta: “Sono felice perché questo premio viene dopo un bel po’ di anni. Penso di avere fatto al meglio il mio mestiere, con determinazione, e mi fa estremamente piacere. Ringrazio tutta l’Accademia del cinema”. Vediamo assieme le candidature ai premi più importanti.

David di Donatello: i candidati alle categorie principali

Miglior film: “Ariaferma”, “E’ stata la mano di Dio”, “Freaks Out”, “Qui rido io” e “Ennio”. Miglior regista: Leonardo di Costanzo, Gabriele Mainetti, Paolo Sorrentino, Mario Martone e Giuseppe Tornatore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Premi David di Donatello (@premidavid)

Miglior attore protagonista: Silvio Orlando per Ariaferma, Elio Germano per America Latina, Franz Rogowski con Freaks Out, Toni Servillo con Qui rido io e Filippo Scotti per E’ stata la mano di Dio. Miglior attrice protagonista: Miriam Leone per Diabolik, Swami Rotolo con A Chiara, Rosa Palasciano per Rosa, Aurora Giovinazzo per Freaks Out e Maria Nazionale con Qui rido io.

LEGGI ANCHE –> Alba Parietti, il “gesto” inaspettato le ha riempito il cuore di gioia. Di cosa si tratta? FOTO

LEGGI ANCHE –> Amici 21, Maria De Filippi stupisce lo studio con un outfit “enigmatico”. I dettagli

Miglior attore non protagonista: Fabrizio Ferracane per Ariaferma, Toni Servillo con È stata la mano di Dio, Eduardo Scarpetta per Qui rido io, Pietro Castellitto con Freaks Out e Valerio Mastandrea con Diabolik. Miglior attrice non protagonista: ,Teresa Saponangelo con È stata la mano di Dio, Susy Del Giudice per I Fratello De Filippo, Luisa Ranieri con E’ stata la mano di Dio, Vanessa Scalera per L’Arminuta e Cristiana Dell’Anna con Qui rido io.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.